ART Breaking NEWS

Si presenta la nuova Delegazione Figc di Verona


Nella sede della Figc presso lo stadio Bentegodi è stata presentata alla stampa la Delegazione di Verona con il nuovo delegato Claudio Prando e tutta la sua nuova squadra quasi al completo.

A introdurre la serata è stato il presidente della Figc Veneto Giuseppe Ruzza che ha voluto così giustificare il cambio ai vertici della delegazione di Verona e la nomina di Prando: "Avevamo già visto a Dicembre che qualcosa si era interrotto, soprattutto dagli sguardi dove non c'era più condivisione. Siamo stati costretti a prendere una decisione, anche se con sincerità ringrazio per quanto è stato svolto dalla precedente delegazione sia per quantità che qualità. So che per Prando e la sua squadra ci sarà una nuova sfida da affrontare, ma importante sarà svolgere il proprio compito con serenità e spero possano tornare quello spirito d'amicizia e condivisione ".

Queste le parole di Prando: "Inutile nasconderlo, l’impegno a gestire la Delegazione è notevole ma l’esperienza personale acquisita negli anni (dal 1979) sul campo come Allenatore, Segretario e Dirigente, ha costituito per me una vera “palestra” che mi consente sicuramente di affrontare senza preoccupazioni l’incarico assegnatomi. Garantisco la massima disponibilità e trasparenza nell’adempimento delle mie funzioni di Delegato e anche delle altre persone che si sono rese disponibili ad assistermi. Chiedo che mi sia concesso il tempo necessario per conoscere la struttura e renderla funzionale".

Le novità del direttivo della Delegazione sono Donella Francioli che sarà la vice delegata e tra i nuovi membri ci sono Gaetano Campedelli per le rappresentative, Giancarlo Filippini per l'area tecnica e rappresentative, Maurizio Massei per gli impianti sportivi, Giovanni Palmiero per i tesseramenti e Matteo Rossini per la segreteria. Sono stati confermati Nicolò Martini come dipendente LND, la segretaria Ilaria Bazzerla e tra i componenti Dario Bisin e Franco Fornito per i tesseramenti, Luigi Bonfanti e Mario Zuliani per i referti arbitrali, Alfredo Domenichini per gli impianti sportivi, Silvano Stella per la segreteria e Giorgio Verzini come addetto stampa.