ART Breaking NEWS

Stasera il ritorno della semifinale di Coppa Italia di Eccellenza ( Mestrina vs Ambrosiana)


STASERA A MESTRE IL RITORNO DELLA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA ECCELLENZA TRA MESTRINA ED AMBROSIANA

 

Si gioca stasera alle ore 20,30 allo stadio “Baracca” di Mestre, il ritorno della semifinale di Coppa Italia di Eccellenza tra Mestrina ed Ambrosiana. L'andata si era conclusa a favore della compagine veneziana,con il punteggio di 3 a 1.

L'Ambrosiana è carica e determinata.Ribaltare lo svantaggio iniziale non sarà facile ,ma è sempre possibile.L'entusiasmo di arrivare in fondo in Coppa puo' costituire una marcia in più, per la truppa di Cottini e compagni.

Il mister della Mestrina 1929 dovrà ancora una volta rivoluzionare la formazione di base.Da diverse settimane, sono bloccati per infortunio diversi elementi fondamentali dello schacchiere in riva alla laguna.

Dal Compare, Scaramal, Bertocco, Peron, Zanon e Biondo se recuperati, possono sempre fare la differenza.

La Mestrina in campionato viene dalla brutta sconfitta contro la terza della classe San Giorgio Sedico dove nell'ultimo turno di campionato ha perso per tre a zero.

Dopo 13 gare disputate nel torneo di Eccellenza( girone B), la Mestrina occupa il settimo posto in graduatoria con 18 punti totalizzati, 4 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte.

Il Calvi Noale è l'attuale capolista del campionato con 37 punti è nessuna sconfitta subita. Tiene il passo con 7 punti di differenza il Nervesa che insegue con tenacia.

Ricordiamo che l'Ambrosiana stasera deve vincere con tre reti di differenza dai briosi avversari.

La Mestrina per arrivare in semifinale ha eliminato Vigontina, Laguna e Calvi Noale e Lia Piave. Mentre l'Ambrosiana di mister Chiecchi Vigasio, Team Santa Lucia, Golosine, Bardolino e Pozzonovo.Il ritorno dell'altra semifinale di Coppa Italia vede di fronte il Treviso contro il Campodarsego che fa parte del girone A di Eccellenza dove sono inserite le nostre formazioni veronesi.

L'andata è terminata in perfetta parità, uno a uno.

Stasera tutti a tifare Ambrosiana , la sfida promette scintillante spettacolo.

 

 

Roberto Pintore