ART Breaking NEWS

Team Santa Lucia Golosine salvo, retrocedono San Martino Speme e Giovane Santo Stefano


Nelle gare dei play out in Eccellenza, solo una veronese mantiene la categoria ed è il Team Santa Lucia Golosine che pareggia 0-0 contro l'Azzurra Sandrigo: la gara non regala reti sia nel corso dei novanta minuti regolamentari, sia dopo i due tempi supplementari e il risultato finale premia così la formazione allenata da Marco Tommasoni, che al termine del campionato ha terminato davanti alla formazione vicentina.

Nell'altra gara, retrocede il San Martino Speme che pareggia 1-1 ai supplementari in trasferta contro l'Euromarosticense e in virtù della peggior classifica nei confronti della squadra vicentina, saluta dopo un solo anno l'Eccellenza.

Dopo che i novanta minuti si sono chiusi sullo 0-0, nel primo tempo supplementare arrivano le reti: un dubbio rigore di Silvestri illude il San Martino Speme, l'Euromarosticense pareggia con Topparelli e il risultato non cambierà nel secondo tempo supplementare.

Amaro epilogo nel girone C di Seconda Categoria per il Giovane Santo Stefano che perde 3-2 lo spareggio contro lo Spes Poiana e retrocede così in Terza, mentre i vicentini accedono al secondo turno dei play out dove affronteranno al secondo turno l'Altavalle del Chiampo.

La gara disputata sul campo neutro di Montebello, ha visto la formazione veronese andare per prima in vantaggio con la rete firmata da Cumisano. Lo Spes Poiana ha raddrizzato e capovolto la gara con i centri di Pasqualin e Barcaro, il Giovane Santo Stefano ha pareggiato con Guazzo, ma nel finale ci ha pensato Perseghin a condannare i veronesi alla retrocessione.