Valeggio, Rosegaferro e Albaronco: chi salirà?


Gabetti Valeggio, Rosegaferro, Albaronco: tre realtà di Seconda Categoria ad un passo dal sogno, ossia dalla Promozione in Prima Categoria.

Nessuna delle tre erano favorite per il grande salto, ad ogni modo il calcio è bello anche per questo, quando sono magari sovvertiti i pronostici della vigilia, quando sono altre le squadre che sono candidate al salto di categoria.

Nel girone A il Gabetti Valeggio non è mai stato in testa: prima che il Valgatara creasse il vuoto, si sono alternate prima Pedemonte e poi Pastrengo 2006; la squadra di Gordi e compagni ad ogni modo non ha mai perso contatto con le prime posizioni della classifica e si è guadagnata i play off. La posizione di classifica ha penalizzato il Gabetti Valeggio, anche perché contava un solo risultato per avanzare nei play off, ossia vincere: così è stato, nel primo turno è arrivata la vittoria nel campo del Pedemonte, nel secondo il colpaccio contro il BureCorrubbio. Se arrivasse la promozione, per il Gabetti Valeggio sarebbe un ritorno in quella Prima Categoria che manca dal 2007/08, quando arrivò la retrocessione dopo il drammatico spareggio perso contro il S. Anna d’Alfaedo.

Nel girone B il Rosegaferro è stata l’autentica sorpresa del campionato, e pensare che l’anno scorso la squadra si salvò nell’ultimo turno dei play out contro il Caselle. I ragazzi allenati da Christian Campagnari hanno chiuso al terzo posto il campionato, dietro le corazzate Catel d’Azzano e Olimpica Dossobuono. Nei play off il Rosegaferro ha superato al primo turno il Real Vigasio, centrando la vittoria ai supplementari; nel secondo turno l’ha spuntata sul Montorio, ma anche qui non sono bastati i novanta minuti: anzi ci ha pensato Garcia a segnare in extremis il pareggio, quando la qualificazione sembrava compromessa.

Nel girone D si può dire che è stata un’autentica sorpresa pure l’Albaronco: nella passata stagione la squadra, allenata da Roberto Poppi, che arrivò a campionato in corso al posto di Rinaldo Vincenzi, si salvò all’ultima giornata, evitando i play out. Quest’anno, dopo un inizio difficile, l’Albaronco, grazie anche a importanti innesti, come Baraldo in porta e Scarabello in attacco, ha scalato diverse posizioni e ora si gioca la storica promozione in Prima Categoria. Nel primo turno dei play off i ragazzi allenati da Massimo Burato hanno battuto il Bovolone, nel secondo il Vigo, due delle squadre che alla vigilia erano date come le favorite alla vittoria finale del campionato.

Ora questo mercoledì si tornerà in campo, per il terzo turno dei play off e Gabetti Valeggio, Rosegaferro e Albaronco dovranno trovarsi di nuovo pronte all’appuntamento.

Si giocherà la sfida fratricida fra Gabetti Valeggio e Rosegaferro; l’Albaronco giocherà contro la vicentina La Contea, che a sorpresa ha eliminato il Borgo Primomaggio.

Per chi vincerà, la promozione in Prima Categoria sarà già realtà, non più un sogno…

Stefano Paganetto