ART Breaking NEWS

Virtus Vecomp ai play off, Villafranca salvo. Calmasino 2003, Corbiolo e Sustinenza promosse in Seconda Categoria


In Serie D si è giocata questa domenica l'ultima giornata di campionato e nel girone B sono arrivate bellissime notizie dalle nostre squadre veronesi.

La Virtus Vecomp sfrutta a dovere il turno casalingo e al Gavagnin Nocini e batte 2-1 la Pergolettese: con questi tre punti i rossoblù di Gigi Fresco guadagnano l'accesso ai play off. La Virtus Vecomp mette al sicuro il risultato già nel primo tempo con le reti di Cosner e Boldini; nella ripresa solo nel finale la formazione lombarda segna la rete della bandiera.

Il Villafranca centra il colpaccio vincendo 1-2 contro il Castellana Castel Goffredo, e centra una miracolosa salvezza diretta, senza passare dai play out. Le reti vittoria della formazione di Sauro Frutti arrivano nella ripresa e portano la firma di Vita e Calì;  la squadra mantovana limita il passivo con un rigore.

Nel girone C il Legnago Salus termina la stagione perdendo 1-2 davanti alle mura amiche contro l'Unione Triestina, bisognosa di punti salvezza. Ad ogni modo, nonostante la sconfitta, nulla si può rimproverare alla squadra, che dopo l'arrivo di Andrea Orecchia, si è guadagnata la salvezza, che fino a febbraio sembrava impossibile. Tornando alla gara, Rocco segna una doppietta per la formazione alabardata, Adriano segna la rete del provvisorio pareggio per il Legnago Salus.

In Eccellenza il secondo turno dei play off è amaro per l'Oppeano, che perde 1-2 nella tana dell'Adriese che avanza quindi agli spareggi per accedere alla Serie D. Ad ogni modo, per la squadra di Simone Boron è una stagione da ricordare: i complimenti vanno a tutti, dai giocatori al mister e alla stessa dirigenza con il presidente Leonida Zorzan in testa, che sono riusciti a costruire una squadra all'altezza per disputare una stagione ad alti livelli in questo primo campionato di Eccellenza.

In Terza Categoria è festa grande per Calmasino 2003, Corbiolo e Sustinenza che fanno festa e raggiungono in Seconda Polisportiva Albaré Consolini, Scaligera Sporting Club  Lavagno e Asparetto Cerea Sud.

Per tutte e tre sono state vittorie davanti alle mura amiche: nel girone A il Calmasino 2003 ha rifilato quattro reti all'Edera Veronetta, nel girone B ben tre le reti del Corbiolo all'Intrepida, mentre nel girone C il Sustinenza ha vinto 2-1 contro il Boys Gazzo.

Si è disputata pure la finale2 per l'assegnazione del titolo provinciale di Terza Categoria e l'Asparetto Cerea Sud l'ha spuntata 5-4 ai rigori sulla Scaligera Sporting Club Lavagno, dopo che al novantesimo la gara era teminata sul risultato di parità per 1-1.

Ora per decretare la squadra che si assicurerà il titolo, bisognerà aspettare la sfida decisiva di domenica prossima tra Asparetto Cerea Sud e Polisportiva Albaré Consolini.