ART Breaking NEWS

Bene Legnago Salus e Virtus Vecomp, peccato Ambrosiana


La prima giornata di campionato in Serie D sarebbe stata da incorniciare se il debutto dell'Ambrosiana nella tana del Campodarsego fosse terminato con un risultato positivo, ma tuttavia i ragazzi di Tommaso Chiecchi non hanno sfigurato passando addirittura in vantaggio con un rigore di Vesentini prima della rimonta ad opera della squadra padovana che alla fine si è aggiudicata l'incontro per 2-1.

Il Legnago Salus non delude il proprio pubblico e al "Sandrini" supera 3-2 il Tamai al termine di un incontro dove non sono di certo mancate le emozioni. La gara era iniziata in salita per i biancazzurri allenati da Manuel Spinale che sono andati sotto dopo pochi minuti, ma ci pensa Torri a rimediare al termine del primo tempo. Nella ripresa il Legnago Salus capovolge il risultato con Zanetti, subisce il pareggio della squadra friulana ma ci pensa Marchetti a segnare la rete del definitivo 3-2.

Debutto vittorioso anche per la Virtus Vecomp, che centra i tre punti in trasferta contro il Mantova: al "Martelli" i rossoblù di Gigi Fresco vanno sotto ma rimediano subito con Rossi e con questo risultato termina il primo tempo; nella ripresa arriva a tre minuti dalla fine arriva la rete vittoria firmata da Danti.

Negli altri incontri, vincono in trasferta Clodiense Chioggia (1-2 a Este) e Ital Lenti Belluno (1-2 contro il Delta Calcio Rovigo), mentre l'Union Feltre batte in casa l'Adriese (1-0); terminano con pareggi a suon di gol le sfide Arzignano Val Chiampo-Cjarlins Muzane (2-2) e Liventina-Abano (3-3).