ART Breaking NEWS

Da lunedì 10 settembre in vigore l’Orario invernale sulla rete ATV


Prende avvio, da lunedì 10 settembre, l’Orario invernale dei bus sulla rete urbana di Verona e su quella provinciale, orario destinato ad accompagnare fino al prossimo giugno i 180 mila veronesi che utilizzano quotidianamente i mezzi ATV per recarsi a scuola e al lavoro. Il mese di settembre segna infatti l’avvio del periodo di massimo utilizzo dei mezzi pubblici in città e provincia. Momento di massimo afflusso anche agli sportelli delle biglietterie, impegnate a soddisfare le richieste dei nuovi utenti (mediamente 20 mila all’anno) e quelle dei rinnovi per i 60 mila abbonati, tra i quali è in crescente aumento la quota di chi sceglie comodità e risparmio della formula annuale, (oltre 20 mila quelli venduti in un anno). A questo proposito, il consiglio per chi deve comprare il nuovo abbonamento o rinnovarlo, è di farlo on line, dal sito atv.verona.it (dove gli acquisti aumentano del 25% l’anno), evitando così le attese nelle biglietterie il cui orario in questo periodo è comunque ampliato, dalle 7.30 alle 19.30, dal lunedì al sabato, fino al 29 settembre. Confermati anche per il 2019 i prezzi di biglietti e abbonamenti, ancora una volta senza alcun aumento delle tariffe. E viene confermata nella sua totalità rispetto allo scorso anno anche la rete dei servizi di trasporto, che anzi vede l’introduzione - su indicazione dell’Ente di Governo del trasporto pubblico e dell’Amministrazione comunale di Verona - di significativi miglioramenti, alcuni proposti in via sperimentale fino al 31 dicembre, altri attivati in modo definitivo. SERVIZI SPERIMENTALI FINO AL 31/12/2018 - per quanto riguarda la rete urbana, su indicazione dell’Amministrazione comunale e dell’Ente di Governo, viene prolungata fino al Chievo la linea 41 che finora faceva capolinea a Borgo Nuovo, offrendo così al quartiere un collegamento diretto con gli ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma. Tale prolungamento sarà attivato a partire dal 14 settembre, al termine della sagra di Chievo che rende attualmente inagibile ai veicoli piazza Chievo. Prosegue poi il programma di rafforzamento del servizio festivo: viene infatti aumentata la frequenza sulla linea festiva 98 Montorio – Borgo Venezia – Centro – Golosine – S. Lucia, portandola a 30 minuti al mattino e a 15 minuti il pomeriggio. Migliora la frequenza anche sulla navetta “Aerobus” che collega la stazione di Porta Nuova con l’aeroporto Catullo e che manterrà la frequenza di 20 minuti anche sulle ultime corse della sera, prolungando inoltre la copertura del servizio con un’ulteriore corsa in partenza alle 23,10 dalla Stazione ed alle 23,30 dall’Aeroporto. In ambito extraurbano, il bacino della Valpolicella è interessato da alcuni rinforzi (anch’essi sperimentali fino al 31.12.2018) che riguardano la linea 101, dove vengono inserite 3 coppie di corse da/per Corrubbio nelle fasce orarie del mattino e del pomeriggio; la linea 102, grazie alla quale sarà possibile raggiungere S. Lucia-Aquardens con 6 coppie di corse al giorno; la linea 107 dove vengono aggiunte due coppie di corse al mattino e pomeriggio da/per Marano. Su richiesta del Comune di Sommacampagna viene istituito un collegamento rivolto agli studenti residenti nella zona di via Rezzola che frequentano le scuole di Villafranca, con una corsa al mattino alle 7.16 e una di ritorno con partenza alle 13,20 da Villafranca. Per tutte queste sperimentazioni è prevista, al termine del periodo stabilito, una valutazione da parte degli Enti competenti sul numero di passeggeri trasportati e relativi costi/benefici del servizio, con la conseguente decisione sulla prosecuzione o interruzione dello stesso. NAVETTE PARCHEGGI FIERA - ADIGEO - PIAZZA BRA’ - A seguito delle positive esperienze dello scorso inverno, viene riproposto e ampliato quanto a percorsi e orari, il servizio navetta tra i parcheggi di Verona sud e piazza Bra’, che in occasione delle festività e degli altri eventi di fine anno aveva salvaguardato il centro storico dall’assalto dei mezzi privati, oltre a permettere il corretto svolgimento dei Mobility Day. Quest’anno dunque è previsto un nuovo collegamento navetta, con frequenza ogni 10 minuti dalle 9 alle 19, sul percorso piazza Bra’ – parcheggi Fiera – Adigeo. Sarà operativo in questi giorni di novembre: sabato 11, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25. In dicembre la navetta sarà operativa tutti i giorni, dall’1 fino alla vigilia di Natale compresa. Un servizio di notevole spessore dunque, destinato a supportare sia l’afflusso di visitatori attirati in Centro storico dagli eventi di carattere turistico dal richiamo sempre crescente, ma anche pensato per facilitare l’accesso ad una delle mete dello shopping più frequentate e quindi fonte di criticità per la circolazione, specie durante le festività. LAGO DI GARDA – Per il trasporto pubblico, la stagione turistica 2018 sul Lago di Garda, tuttora in pieno svolgimento, sta confermando i numeri di assoluto rilievo delle ultime stagioni. A fine agosto sono stati oltre 350 mila i turisti che hanno viaggiato sulle linee ATV nel bacino gardesano, il 9% in più rispetto ai dati di un 2017 già eccezionale. In quest’ottica di crescente attenzione alla clientela dei visitatori e considerato il progressivo prolungarsi della stagione turistica sul Garda - con la conseguente domanda di trasporto che si mantiene elevata anche nel primo scorcio autunnale - quest’anno saranno ulteriormente rafforzati i collegamenti tra le località della sponda veronese del Benaco e tra quest’ultimo e Verona, durante tutto il mese di ottobre. Oltre a mantenere operativa fino al 28 ottobre la linea 483 Peschiera - Garda – Malcesine – come già fatto lo scorso anno , per lo stesso periodo sarà potenziata anche la linea 484 Garda – Riva, con l’inserimento di 3 coppie di corse durante i giorni feriali e di ben 6 coppie di corse nei giorni festivi. Sarà inoltre prolungata fino al 28 ottobre, con gli stessi orari dell’estate, l’operatività della linea 185, il collegamento “veloce” ogni 2 ore tra il Capoluogo e le località di Lazise, Bardolino e Garda, senza fermate intermedie. SITO ATV.VERONA.IT, APP INFOBUSVERONA E SOCIAL – I nuovi orari sono già disponibili per la consultazione sul sito atv.verona.it insieme a tutte le altre informazioni utili riguardanti i servizi scolastici rivolti ai 37 mila studenti di Verona e provincia, le diverse tipologie di abbonamento, prezzi, elenco delle rivendite, contatti, news aggiornate su deviazioni e modifiche al servizio. Per avere a portata di smartphone tutte queste informazioni basta scaricare l’app InfoBusVerona, dotata anche della funzionalità “real time”, che consente all’utente in attesa del bus di visualizzare in tempo reale la posizione del mezzo pubblico, con l’indicazione dell’effettivo tempo che manca all’arrivo in fermata. Seguendo i profili Facebook, Istagram e Twitter AtvBusVerona è poi possibile restare sempre aggiornatissimi sulle ultime novità, notizie di servizio, informazioni utili e curiosità del mondo ATV.