ART Breaking NEWS

Genoa / Chievoverona 1-1


Meritato pareggio del Chievoverona a Marassi contro il Genoa. Per l’indisponibilità di Gobbi, Maran schiera Cacciatore a sinistra con Tomovic a destra mentre, al centro della difesa la premiata ditta Dainelli Gamberini. A centrocampo fiducia a Bastien con Radovanovic in regia e Hetemay e Castro mentre Birsa opera alle spalle di Inglese. Subito una bella iniziativa di Cacciatore chiama in causa Perin poi la gara si fa un po’ sonnolenta e il tempo scorre senza azioni di particolare rilievo né da una parte né dall’altra. Nella ripresa molto più aggressivo il Genoa che impegna ripetutamente i difensori clivensi che, poco prima del ventesimo capitolano. Uscita non proprio perfetta di Sorrentino e Laxalt insacca a porta vuota. Maran, che aveva sostituito un frastornato Bastien con De Paoli, richiama subito Dainelli, gettando nella mischia capitan Pellissier. Il Chievo si rivitalizza e dopo una decina di minuti pareggia con Hetemay che, imbeccato da Castro, supera Perin con un mezzo pallonetto. Il Genoa non si scuote ed è il Chievo, sul finire, con Pellissier, servito, da Cacciatore a sfiorare la vittoria. Nuova trasferta, fra quattro giorni, a Cagliari contro gli isolani reduci dalla sconfitta interna con il Sassuolo.