ART Breaking NEWS

Grezzana, un intero paese in festa. Risultati domenica 31 maggio 2015


Una domenica che sarà da ricordare a lungo quella del 31 maggio 2015 per Grezzana, con un intero paese che festeggia la promozione di due squadre che salgono di categoria. Si sono disputate le gare del terzo turno dei play off ed erano davvero incontri decisivi per Union Grezzana da una parte e Real Grezzanalugo Valpantena dall'altra: alla fine per entrambe sono arrivate le vittorie.

L'Union Grezzana batte l'Olimpica Dossobuono sul suo campo per 2-1 e sale in Promozione, che sembrava essere sfuggita al termine del campionato quando, dopo aver condotto a lungo, si è vista soffiare il proprio primato all'ultima giornata. La squadra ha avuto la forza di compattarsi e grande merito anche al lavoro di Andrea Matteoni che ha tirato fuori dai suoi ragazzi il meglio in queste gare dei play off.  Ad ogni modo, è stato un'ottima stagione pure per l'Olimpica Dossobuono di Aliperti e compagni: molti addetti ai lavori hanno indicato i giallo-rossi come la squadra che ha espresso il calcio migliore e infatti, da neo promossi sono stati in testa per tutto il girone d'andata e hanno chiuso il loro campionato al secondo posto.

Il Real Grezzanalugo Valpantena di Michael De Santis ha battuto 1-0 il San Giovanni Ilarione e sale in Prima Categoria: la rete vittoria arriva nei novanta minuti di gioco. Una promozione conquistata ai play off: in campionato il Real GrezzanaLugo Valpantena aveva chiuso quinto e determinanti sono state le vittorie ottenute in trasferta contro Juventina Valpantena e Ares Calcio Verona.

Ma non è festa solo per le realtà calcistiche di Grezzana: è promozione in Prima Categoria pure per l'Atletico Vigasio, con i ragazzi di Massimiliano Signoretto che battono 2-0 il Peschiera.

Nelle finali per l'assegnazione del titolo regionale di Seconda Categoria, vince pure il Cologna Veneta di Marco Burato, che supera ai rigori la realtà vicentina della Juventina Laghi e centra la finalissima. Una stagione positiva per il tecnico di Belfiore, che nella prossima stagione siederà nella panchina del San Giovanni Lupatoto.

Una domenica da dimenticare per SommaCustoza e Concamarise, che perdono nel terzo e decisivo turno dei play out e retrocedono in Terza Categoria.

Il SommaCustoza perde 0-1 nella sfida tutta veronese contro il San Marco, mentre il Concamarise cade 0-2 contro l'Union Sportiva Alte Ceccato.

In Promozione perde il San Martino Speme nel terzo turno dei play off: ad ogni modo la sconfitta per 0-1 contro il Cornuda Crocetta è indolore per la compagine di Fabrizio Sona, che è già sicura della promozione in Eccellenza.

Ed ecco in riepilogo tutti i risultati:

Terzo turno dei play off

CAMPIONATO PROMOZIONE  

Cornuda Crocetta (TV)-San Martino Speme 1-0

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

Olimpica Dossobuono-Union Grezzana 1-2

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

Peschiera-Atletico Vigasio 0-2

Real Grezzana LugoValpantena-San Giovanni Ilarione 1-0

Promosse in Prima Categoria: Atletico Vigasio-Real GrezzanaLugo Valpantena

Terzo turno dei play out

SECONDA CATEGORIA

Somma Custoza-San Marco 0-1

Union Sportiva Alte Ceccato-Concamarise 2-0

Retrocedono in Terza Categoria: SommaCustoza, Concamarise

Finali per l'assegnazione titolo regionale

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA SEMIFINALE

Juventina Laghi (Vi)-Cologna Veneta 3-5 ai rigori (0-0 al 90mo)

Qualificata: Cologna Veneta