ART Breaking NEWS

I debuttanti Bearzotti e Caracciolo note positive dell'Hellas


Nicolas 7- Attentissimo e miracoloso in più di un’occasione. Si riscatta bellamente dall’infernale gara con la viola.  Bearzotti 7,5- Grande debutto del ventenne friulano. Passa dalla Lega Pro direttamente alla massima serie. Pur non nel suo ruolo gioca con autorità e, nel primo tempo, è uno dei più aggressivi della squadra. Più prudente nella ripresa.  Caracciolo 7,5- Bagna il suo debutto in serie A con la miracolosa deviazione volante che, in pieno recupero, manda a stamparsi sul palo il colpo di testa di Zapata destinato al fondo della rete.  Heurtaux 7- Riscatta la deludente gara romana con una gagliarda prova impreziosita dal salvataggio, di spalla sulla linea, della botta a colpo sicuro di Ramirez. Romulo 5,5- L’impegno e la corsa sono enormi come l’imprecisione. Clamorosi gli errori sia sull’assist di Bessa, a inizio ripresa, con palla alle stelle, sia sulla parata di Puggioni, sul tiro di Bessa, con sfera sull’esterno della rete.  Fossati 7- Partita gagliarda ma ordinata, pressa tutti gli avversari spingendo anche i compagni con l’esempio. Esce per crampi negli ultimi minuti.  Buchel s.v.- Entra per Fossati). B. Zuculini 6,5- Combattente di razza non disdegna il corpo a corpo rimediando anche un giallo. Più attento e concentrato del solito. Non ha mai molte idee nella costruzione. Valoti 6,5- Spreca un’ottima occasione sul servizio di Bessa, utile in copertura, impreciso nell’ultimo passaggio. (Zaccagni s.v.- Entra negli ultimi dieci minuti).  Verde 6- Quando punta l’uomo molte volte lo salta poi, però, non sempre fa la cosa giusta. Pazzini 5,5- Grinta, impegno e sacrificio encomiabili, purtroppo troppi errori, non da lui, nelle occasioni avute. (Kean s.v- Rileva, pur con qualche fischio, il capitano, ma non incide e si becca pure un giallo). Bessa 7- Le giocate migliori partono sempre dal suo piede, come pure il tiro più pericoloso deviato a stento dal portiere e vanificato dalla ribattuta sull’esterno della rete, da Romulo.