ART Breaking NEWS

I SAVOIARDI DEL TIRAMISÙ “PIÙ BUONO DEL MONDO” LI FORNIRA' LA VERONESE VICENZI


Siglato l’accordo di partnership tra la Twissen e l’azienda di Verona per la fornitura alla Tiramisù World Cup del 3, 4 e 5 novembre a Treviso 

Saranno della Vicenzi Spa, l’azienda dolciaria di San Giovanni Lupatoto (Verona), i savoiardi che verranno utilizzati come ingrediente base durante la Tiramisù World Cup che si terrà a Treviso il 3, 4 e 5 novembre e che decreterà chi sa davvero preparare il “tiramisù più buono del mondo”. 

E’ stato siglato in questi giorni l’accordo di partnership fra la Vicenzi Spa e la Twissen, knowledge company focalizzata sulla gestione dei progetti turistici, per la fornitura dell’ingrediente base e caratterizzante il dessert italiano più conosciuto nel mondo. L’azienda veronese fornirà a tutti i partecipanti alla competizione (ben 720, dopo la riapertura delle iscrizioni e una nuova sesta location di gara) i savoiardi necessari alla preparazione del dolce, come vuole la ricetta originale decretata dall’Accademia Italiana di Cucina. Tutti avranno la possibilità di assistere alle gare: le location scelte per la “dolce sfida” sono infatti luoghi aperti al pubblico e chiunque potrà sbirciare i segreti dei “provetti pasticceri”. 

Come da regolamento, i partecipanti alla gara internazionale riceveranno un kit di ingredienti in cui, appunto, troveranno (oltre a caffè, uova, mascarpone e cacao) anche il biscotto tipico della preparazione del tiramisù che sarà quindi quello dell’azienda a marchio “Pasticceria Matilde Vicenzi”. 

E’ una lunga tradizione quella di Vicenzi Spa, una tradizione secolare che nasce nel 1905, alle porte di Verona, in un piccolo forno dove vengono prodotti dolci artigianali tipici della pasticceria locale. L’esperienza nella delicata preparazione di biscotti e pasticcini, la selezione delle materie prime e la passione per l’artigianalità, hanno scritto la storia di una realtà imprenditoriale oggi riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Quella di Vicenzi è una qualità interamente made in Italy che ripropone i sapori di una volta, seguendo ancora le antiche ricette tramandate di generazione in generazione

 «E’ per noi un onore poter contare sull’appoggio di una azienda storica del nostro territorio, quale è la Vicenzi Spa - hanno commentato i due organizzatori dell’evento, Francesco Redi e Debora Oliosi - . Crediamo molto in questa iniziativa che ha riscosso successo internazionale e che punta a valorizzare il brand “tiramisù”, celebre nel mondo, facendo forza proprio sulle eccellenze del nostro territorio».