ART Breaking NEWS

Il rientro di Franco Zuculini la nota lieta


Nicolas 6- Subisce un goal senza colpe quindi ordinaria amministrazione. Solite incertezze nei rilanci. Romulo 6- La fascia di capitano questa volta non ha funzionato. Primo tempo sontuoso, talvolta è il giocatore più avanzato della squadra. Accusa la fatica e nel secondo tempo non si nota molto. Ferrari 7- Rientra dopo oltre due mesi. La TV dimostra che non tiene in gioco Taarabt. Gioca una signora partita chiudendo tutti i varchi e ripartendo alla grande. Pecchia può stare più tranquillo.  Caracciolo 7- Pandev segna in mezzo alla confusione creatasi in area dal mancato fischio di Damato. Poi museruola sia al macedone sia a Lapadula. Souprayen 7-Torna nella sua posizione naturale e gioca una buona gara nonostante il pubblico sia sempre pronto per criticare ogni sua giocata.  Buchel 7,5-La migliore partita da quando veste la maglia gialloblù. Primo tempo da assoluto dominatore del centro campo nonostante gli avversari picchino come fabbri, ma lui tira avanti. Cala nella ripresa ma si arrende solo dopo il triplice fischio. B. Zuculini 6- Meno brillante del solito, forse i centoventi minuti con il Chievo si sono fatti sentire. Non rientra nella ripresa anche per ragioni prudenziali. (Kean 5,5- Tanta volontà e tantissima inesperienza cerca un tiro ma Perin è pronto.) Verde 6- La media fra l’ottimo primo tempo e l’anonima ripresa. (Lee 5,5- Rileva Verde negli ultimi venti minuti. Alcuni buoni spunti poi sparisce di scena.) Bessa 6- Sta crescendo, nettamente meglio della gara di Coppa. Abbastanza lontano dagli standard dello scorso anno ma è sulla strada buona. Valoti 6- Tanta volontà ma, forse, i continui cambi di ruolo, lo confondono. Ha un’ottima progressione, nella ripresa, peccato che il traversone non sia stato preciso. (F. Zuculini 7- Rientra dopo otto mesi e dimostra subito di che pasta è fatto. Suona la carica purtroppo i suoi compagni non ne hanno più. Utilissimo per il futuro del campionato.) Cerci 6-Per la prima volta rimane in campo novanta minuti, anche se sul finale dimostra di essere completamente in riserva. Nel primo tempo alcune buone giocate non fortunato nelle conclusioni ma, col tempo, la mira dovrebbe migliorare.