ART Breaking NEWS

Nuovi progetti per la Fiera del Riso per Isola della Scala


Animali giganti, campagne solidali e iniziative per le scuole:

Un allestimento artistico per unire l’area fieristica al centro, due giornate dedicate al riso per gli studenti delle scuole primaria e secondaria, una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche.

Queste le nuove iniziative dedicate al territorio, alle aziende e ai giovani di Isola della Scala che Ente Fiera, in accordo con il Comune, ha previsto in occasione della 51ª Fiera del Riso, in programma dal 13 settembre all’8 ottobre.

Carpe, rane, libellule e altre creature della risaia e della campagna saranno le protagoniste del nuovo allestimento lungo le vie tra l’area fieristica e il centro storico. Dieci riproduzioni giganti di animali – alcune misurano quasi tre metri di altezza –  realizzate dall’artista Alessandro Mutto usando materiale di recupero e, in alcuni casi, legno e strutture forniti da  ‘Lignum, consorzio di tutela del mobile di Verona’, che raggruppa alcune aziende della pianura veronese che si occupano di arredamento. Le dieci opere mescolano materiali moderni, come cd, bottiglie in plastica e parafanghi di biciclette, a elementi tipici del mondo rurale: canne palustri, zolle di terra, rotoballe di fieno. In piazza Martiri della Libertà verrà inoltre ricreata una risaia con vasche d’acqua e vere piante di riso. L’obiettivo è coinvolgere il pubblico anche al di fuori dei confini tradizionali dell’area fieristica, come richiesto in passato da commercianti ed esercenti. Per lo stesso motivo è stato intensificato il programma di eventi collaterali che si terranno in centro storico, soprattutto – ma non solo – le domeniche di fiera.

Inoltre, su impulso del Comune, Ente Fiera darà il via ad una campagna di sensibilizzazione sull’abbattimento delle barriere architettoniche che verrà presentata alle centinaia di migliaia di visitatori attesi in Fiera. Nell’iniziativa sono state coinvolte anche le associazioni Grida (Gruppo Isolano Diversamente Abili), Piccola Fraternità e La Scintilla. La campagna segue di alcuni mesi l’approvazione del P.E.B.A (piano di eliminazione delle barriere architettoniche) da parte del Comune di Isola della Scala.

 

Infine Ente Fiera, sempre in accordo con l’amministrazione, promuoverà due giornate per scoprire il mondo del riso che coinvolgeranno centinaia di bambini e ragazzi delle scuole primaria e secondaria di Isola della Scala. Per loro è stato predisposto un lungo percorso didattico, alla scoperta delle radici storiche e della coltivazione del riso nella pianura veronese. Verranno inoltre raccolti i disegni sul riso e sul tema del superamento delle barriere architettoniche realizzati da bambini e ragazzi, e alcuni troveranno spazio in fiera. Il progetto prevede anche il trasporto e il pranzo gratuiti per i giovani e giovanissimi visitatori, offerti da Ente Fiera e da Corte Passolongo. Durante l’iniziativa si terrà, inoltre, una lezione sulla sicurezza stradale curata dalla polizia locale.