ART Breaking NEWS

Presentazione della 4^giornata dall'Eccellenza alla Seconda Categoria e la 2^ in Terza Categoria


E' già volato settembre. Domenica sarà la prima di Ottobre e per i dilettanti si disputerà la quarta giornata dall'Eccellenza alla Seconda Categoria e la seconda in Terza Categoria.

In Eccellenza non mancheranno le sfide tutte veronesi, che saranno tre: il derby dell'est San Martino Speme-Provese, Team Santa Lucia Golosine -Vigasio e Villafranca-Sona Calcio. Per Bardolino, Belfiorese e Valgatara ci saranno scontri con avversarie vicentine, rispettivamente Montecchio Maggiore, Cartigliano ed Euromarosticense mentre il Caldiero Terme cercherà il pronto riscatto nella tana della padovana Vigontina.

In Promozione la capolista Oppeano di Stefano Ghirardello cercherà di difendere il primato nell'insidiosa trasferta contro la Polisportiva Virtus; tra le altre sfide, ci sarà un avversario ostico per la Montebaldina Consolini, che affronterà la vicentina Longare Castegnero.

In Prima Categoria nel girone A il Mozzecane cercherà il quarto successo consecutivo nella tana del Quaderni; tra le altre sfide spicca il derby del lago di Garda Peschiera-Castelnuovo Sandrà e l'incontro San Zeno-Parona. Nel girone B la capolista a punteggio pieno Bevilacqua vorrà confermarsi contro il Cologna Veneta e sarà il match clou della giornata. Per il Casaleone di Filippo Crivellente, forte dei due successi consecutivi, ci sarà la trasferta contro la Scaligera 2003 mentre l'Atletico Città di Cerea del presidente Luca Bronzato, che ha centrato la sua prima vittoria stagionale nella trasferta contro lo Zevio, affronterà il fanalino di coda Pozzo. Trasferta per il Nogara di Giacomo Bissoli e compagni, che troverà un Valtramigna Cazzano sicuramente arrabbiato, dopo la sconfitta subita nel campo del Casaleone.

In Seconda Categoria nel girone A, unico raggruppamento senza squadre a punteggio pieno, Sant'Anna d'Alfaedo e Real Lugagnano cercheranno di difendere il primato nelle insidiose trasferte rispettivamente contro Burecorrubbio e Colà Villa dei Cedri. Nel girone B la Scaligera Sport Club Lavagno andrà nella tana del neo promosso  SommaCustoza; tra le altre sfide, spicca Audace-Gabetti Valeggio che l'anno scorso erano in Prima Categoria. Nel girone C il Montorio proverà a fermare la corsa della capolista vicentina Real San Zeno, che ha centrato tre vittorie in altrettante gare; tra gli altri incontri, spiccano i derby Bo.Ca Junior-Colognola ai Colli, Real Monteforte-Giovane Santo Stefano e Sporting Badia Calavena-Illasi. Nel girone D ci saranno tutti incontri davanti al proprio pubblico per le prime tre della classifica. L'Atletico Vigasio sfiderà l'Aurora Marchesino che nell'ultimo turno ha centrato un punto d'oro contro l'Albaredo; il Gips Salizzole affronterà il Boys Gazzo, la vera sorpresa di queste primissime giornate: ha pareggiato contro il Concamarise e Raldon e ha vinto a Villabartolomea; il SanguinettoVenera giocherà contro la Bonarubiana, che dopo il successo in rimonta contro il Roverchiara, è stato sconfitto da Raldon e Atletico Vigasio.

In Terza Categoria nel girone A impegni casalinghi per le squadre vittoriose domenica scorsa: per Pizzoletta, Fortitudo Verona Hst e Saval Maddalena sfideranno Pieve San Floriano, Quinto Valpantena e Borgo Trento 1977. Nel girone B proveranno a ripetersi Porto, Polisportiva Amatori Bonferraro e Gsp Vigo 1944, dopo che per tutte e tre il debutto di domenica scorsa è stato convincente. Il solo Porto giocherà in trasferta e sfiderà il Dorial; per Polisportiva Amatori Bonferraro e Gsp Vigo 1944 ci saranno gli incontri contro Sampietrina e Sambonifacese.