ART Breaking NEWS

Riccardo Fochesato è il fiore all'occhiello del mercato del Borgo Soave Calcio


Dopo la salvezza conquistata la scorsa stagione ai play out nella doppia sfida contro il Bo.Ca Junior, il Borgo Soave Calcio del presidente Franco Adami è pronto per un nuovo campionato di Seconda Categoria. Il team bianco-rosso ha confermato in panchina mister Massimo Burato mentre in materia di calcio mercato, diverse sono state le operazioni concluse dal ds Matteo Sivieri. 

Il fiore all'occhiello della campagna acquisti del Borgo Soave Calcio è Riccardo Fochesato: difensore centrale, che nell'ultima stagione ha militato nel San Martino Speme ma nel suo passato è stato anche nei professionisti, giocando nelle giovanili dell'Inter e del Chievo e nel Pro Vercelli. "La sua è stata una scelta di cuore", afferma Sivieri, "proprio a Soave è cresciuto calcisticamente e siamo contenti di averlo nella prossima stagione".

Le altre operazioni in entrata sono il difensore Mattia Marani, che arriva dal Giovane Santo Stefano e sempre nel reparto arretrato Simone Anselmi dal San Martino Speme; dallo Sporting Badia Calavena il centrocampista Marco Todeschini e l'ala Thomas Battisti. Lasciano i centrocampisti Riccardo Pasini e Giulio Mancassola, che si sono accasati, rispettivamente al Valtramigna Cazzano e al Giovane Santo Stefano.

Tra le altre conferme, spicca quella di bomber Matteo Langella e in merito commenta Sivieri: "L'anno scorso ha segnato quindici gol ed è stato decisivo in molte partite. Le richieste non gli sono mancate, anche da club di categorie superiori, tuttavia alla fine ha deciso di rimanere a Soave".