ART Breaking NEWS

Torna Luca Marrone, l'uomo degli assist


Luca Marrone torna a vestire la maglia gialloblù. Nato ventotto anni fa a Torino ha mosso i primi passi nelle giovanili della Juve facendo tutta la trafila dai Pulcini alla Primavera con la quale ha vinto per due anni consecutivi il Viareggio. Aggregato alla prima squadra debutta in A, a diciannove anni, contro il Chievo. Va un anno in prestito al Siena, in B, quindi torna per due anni alla Juve con 13 presenze e 1 rete. Altro prestito di un anno al Sassuolo, quindi nel 2015 va al Carpi ma a gennaio del 2016 passa all’Hellas, dove rimane, con Del Neri, fino a fine campionato. Gioca 12 partite ma da segnalare come contro l’Inter, nella rocambolesca gara finita 3-3, serve ben tre assist (due corner e una punizione), tanta da essere l’unico giocatore a riuscire nell’impresa negli ultimi 10 anni. Dopo una stagione in Belgio, dove conquista la Coppa del Belgio con lo Zulte Weregen, passa al Bari dove, con Grosso, segna una rete in 33 gare. Arriva all’Hellas in prestito con obbligo di riscatto, in caso di promozione, e contratto fino al 30 giugno2021.