Radio RCS

Brillano Sona Calcio e Caldiero Terme. Il Legnago Salus sfiora il colpaccio ma è vetta solitaria. Villafranca, sconfitta che brucia

Arrivano tutti i risultati possibili per le veronesi di Serie D che archiviano  la terza giornata di ritorno con due vittorie, un pareggio e una sconfitta.
Nel girone B, il Sona Calcio ritrova la gioia dei tre punti e piega 2-0 il Breno di Cristian Soave: è un successo di vitale importanza che potrebbe rappresentare un’iniezione di fiducia per il futuro. Le reti dei rossoblù del presidente Paolo Pradella (nella foto) vengono siglate una per tempo: il vantaggio porta la firma di Cargiolli ad inizio partita, il raddoppio di Ferrari nel finale.
Nel girone C, il Legnago Salus pareggia 1-1 nella tana del Portogruaro: i biancazzurri di Massimo Donati portano a casa un punto dopo aver accarezzato a lungo la vittoria tuttavia possono ugualmente sorridere perché sono da soli in testa alla classifica grazie al favore del Caldiero Terme che fa la voce grossa in terra rodigina contro l’Adriese. Il Legnago Salus sblocca la partita con Meneghetti nel primo tempo, il gol del Portogruaro lo sigla D’Odorico negli ultimi minuti.
Successo di prestigio per il Caldiero Terme nell’insidioso campo di Adria. I termali di Fabrizio Cacciatore ci tenevano a riscattare il beffardo pareggio di domenica scorsa contro il Montebelluna e così è stato: 2-0 il risultato finale con i gol, entrambi segnati nella ripresa, che portano la firma di Battistini e Pimazzoni.
Brutto passo indietro per il Villafranca che dopo la convincente vittoria contro il Mestre, cade in casa contro l’Este: è una sconfitta che brucia per i ragazzi di Manuel Spinale, anche perché in caso di vittoria avrebbero potuto compiere un importante balzo in avanti in classifica. Il gol vittoria lo firma Menato nel primo tempo e il risultato resterà così fino al triplice fischio finale.

Aggiungi un commento:

Questo sito web utilizza i cookie. 🍪
I cookie sono piccoli file di testo utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l’esperienza per l’utente. Chiudendo questo messaggio o continuando la navigazione ne accetti l’utilizzo (descritto nella nostra Cookie Policy).