AIC premia Mattia Zaccagni come MVP novembre


Presso la sede di dell'Hellas Verona, il neo Presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Umberto Calcagno ha consegnato a Mattia Zaccagni il premio come miglior calciatore del mese di novembre, votato dai giocatori di Serie A, B e C. Alla consegna del premio, oltre al Presidente Calcagno erano presenti il Vice Presidente Davide Biondini e il Direttore Generale Giannantonio Grazioli, per l’Hellas Verona il Presidente Maurizio Setti. Nel complimentarsi con il centrocampista romagnolo, che nella graduatoria ha preceduto Cristiano Ronaldo, Donnarumma e Mkhitaryan, il Presidente Calcagno ha tenuto a sottolineare come l’AIC sia particolarmente felice per la scelta del giocatore scaligero che rappresenta bene il profilo del calciatore italiano che ha affinato il proprio talento attraverso un graduale e costante percorso di crescita. Da parte sua ha ribadito che è un motivo d’orgoglio consegnargli il premio proprio all’inizio del suo percorso di guida dell’AIC. Mattia, abbastanza commosso per il prestigioso premio, ha voluto ringraziare tutte le persone che gli hanno permesso di arrivare a questo riconoscimento cominciando dalla Società Hellas Verona che ha creduto in lui in tutti questi anni, infine ha voluto condividere questo splendido premio con tutta la squadra, lo staff e, in particolar modo, con Mister Juric che lo ha portato a migliorarsi giorno dopo giorno. Infine il Presidente Maurizio Setti ha dichiarato che Mattia è la dimostrazione di quanto il lavoro quotidiano e la perseveranza possano portare a risultati importanti. Questo premio dovrà fungere da stimolo ed insegnamento a tutti i ragazzi del settore giovanile che possono vedere in Mattia un grande e splendido esempio. (foto Grigolini)