Andrea Cherubini (Lions Casaleone): Peroni è l’uomo giusto per la svolta!


“Davide Peroni è l’allenatore che ci permetterà di dare una svolta al nostro campionato”, dichiara Andrea Cherubini, dopo il recente avvicendamento sulla panchina dei Lions Casaleone, squadra che occupa attualmente l’ultimo posto nella graduatoria del girone C di Seconda categoria. Peroni ha infatti sostituito mister Paolo Berardo, uno dei più esperti e titolati allenatori nel panorama calcistico veronese. Difficile essere profeti in patria; ancora una volta il detto torna di moda. Paolo Berardo allenava infatti per la prima volta la squadra del suo paese.Andrea Cherubini, mister Davide Peroni e Celestino Poli (Lions Casaleone)Andrea Cherubini, mister Davide Peroni e Celestino Poli (Lions Casaleone)

Ora si volta pagina, come ci spiega Andrea Cherubini, l’uomo tutto fare dei Lions del presidente Marco Zuliani; l’uomo che ha raccolto l’eredità del padre Alberto, uno che ha scritto la storia del Casaleone negli anni belli dell’Eccellenza, l’uomo che vuole riportare in alto il calcio a Casaleone, dopo la recente fusione con il Sustinenza. “Qualche mese fa, dopo un lungo corteggiamento, sono riuscito a convincere Celestino Poli a dare una mano alla nostra realtà calcistica”. L’ex professionista Poli, è stato giocatore del Casaleone e compagno di squadra di Paolo e Moreno Berardo, quest’ultimo coinvolto anch’esso nel progetto Cherubini. “Purtroppo la partenza in campionato non è stata come nelle previsioni e a malincuore abbiamo deciso di cambiare. Credo fortemente in Davide Peroni! Credo lo si possa paragonare a Malesani per il suo modo di intendere il calcio. Con lui possiamo portare avanti il progetto che avevo in mente quando mi sono tuffato in questa avventura alla quale dedico tutto il mio tempo e la mia passione, trascurando ahimè anche la famiglia”. Davide Peroni ha di recente allenato il Bonavigo 1961: “La situazione era analoga a questa. Presi in mano la squadra che era nei bassifondi della classifica e grazie ai ragazzi l’ho portata ad un passo dalla zona play-off prima della chiusura del campionato causa covid”.Davide Peroni con Moreno BeradoDavide Peroni con Moreno Berado

Il neo allenatore dei Lions ha una grande esperienza maturata nel Settore giovanile del Legnago prima e proprio nel Casaleone in seguito: “Conosco diversi giocatori dell’attuale rosa per averli allenati nelle giovanili; altri li ho incontrati come avversari. Amo questa piazza e spero di riuscire a dare il meglio di me stesso per i colori gialloblù-celesti”. Sentiamo il team manager Celestino Poli: “Sono entrato in punta di piedi in società; mi muovo per conoscere meglio ciascuno dei componenti. Credo che il rispetto dei ruoli sia fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi progetto” Cosa manca ai Lions? “Alcuni giocatori per motivi di lavoro non possono dare il proprio contributo in termine di allenamenti ed anche di presenza alle gare ufficiali. Altri non hanno reso come sperato. Ci stiamo muovendo per trovare i giocatori giusti, uno per reparto, tenendo conto delle risorse a disposizione. L’obiettivo per quest’anno è la salvezza, ma per il prossimo anno, con l’ingresso in società di nuovi sponsor desiderosi anch’essi di riportare in alto il blasone della Casaleone calcistica, potremmo rivedere il progetto e spostare in avanti gli obiettivi”.Lions Casaleone 2021-22 ad inizio campionatoLions Casaleone 2021-22 ad inizio campionato