Anticipato al personale ATV il 50% del Premio di Risultato 2019


 

Anche per il personale ATV come per quello di tanti settori pesantemente coinvolti dall’emergenza sanitaria, la riduzione del servizio, le ferie forzate e l’ingresso nel Fondo di Solidarietà si sono fatti sentire pesantemente sulla busta paga, aggiungendo all’apprensione per la salute anche qualche preoccupazione per i bilanci familiari.

 

Proprio per venire incontro al personale anche dal punto di vista economico, il Consiglio di Amministrazione di ATV ha deciso di erogare ai dipendenti un acconto del Premio di Risultato 2019, pari al 50% dell’importo totale, già in occasione della busta paga del mese di aprile.

“E’ una decisione migliorativa rispetto agli accordi siglati a suo tempo - commenta il presidente di ATV, Massimo Bettarello - con quale l’Azienda vuole dare un segnale concreto di vicinanza al personale in un momento difficile, oltre che per la salute, anche per il sostentamento economico. Si tratta di soldi comunque dovuti, in quanto frutto dei risultati raggiunti l’anno scorso, tuttavia siamo convinti che anche il fatto di anticiparli in questo particolare periodo abbia un proprio valore. Consideriamo che circa 400 persone sono entrate nel Fondo di Solidarietà, con le conseguenti decurtazioni della retribuzione e sappiamo bene che le esigenze economiche delle famiglie non sempre possono aspettare. Cerchiamo così anche di concretizzare quella funzione sociale che dovrebbe essere propria di ogni azienda a partecipazione pubblica, utilizzando la liquidità per garantire il pagamento regolare dei fornitori e le retribuzioni dei dipendenti”.

“Lo consideriamo - conclude Bettarello - anche un doveroso riconoscimento dell’impegno profuso dalle maestranze a tutti i livelli, che ha permesso di garantire ai cittadini un servizio fondamentale, nonostante il contesto generale di elevata criticità”.

nella foto  il presidente di ATV Massimo Bettarello