Antonella Ruggiero apre ‘Rumors Festival’.


A Franco Battiato l’omaggio del Teatro Romano Il fascino senza tempo di Antonella Ruggiero è pronto ad incantare il Teatro Romano. Una delle voci più belle della musica italiana, domani, venerdì 25 giugno, sarà a Verona con ‘Arpeggio elettri-co’. Un concerto che ripercorrerà la storia musicale della cantautrice, da quando era solista nei Matia Bazar ad oggi. La serata, che si aprirà con un omaggio speciale a Franco Battiato, rientra nel programma di ‘Ru-mors Festival’, dedicato quest’anno al Maestro e Poeta scomparso un mese fa. La rassegna musi-cale fa parte del cartellone 2021 dell’Estate Teatrale Veronese organizzata dal Comune. Il concer-to è realizzato in collaborazione con IMARTS. Durante la serata verrà proposta una selezione di brani interpretati dalla Ruggiero nel corso degli anni, un omaggio ai cantautori italiani e alla musica sacra, che ha contraddistinto le scelte musicali dell’artista. Tutto il repertorio verrà riletto con l’accompagnamento dell’arpa celtica, filtrata dall’utilizzo dell’elettronica, che rende lo strumento ancor più affascinante ed intrigante. E che si accosterà al clarinetto basso di Adriano Sangineto e all’arte di Roberto Colombo al vocoder, synth basso e organo liturgico. ‘Rumors Festival’, ideato e curato da Elisabetta Fadini, mette a confronto generazioni e generi dif-ferenti ed è dedicato ai nuovi linguaggi musicali. Il programma proseguirà sabato 26 giugno con La Rappresentante di Lista, tra le più interessanti rivelazioni della scena italiana indipendente. Gli E-xtraliscio saranno al Romano lunedì 28 giugno con il loro ‘esperimento’ tra punk e musica da bale-ra. Chiuderà Giovanni Lindo Ferretti, martedì 29 giugno, con ‘A cuor contento’. Informazioni e approfondimenti sul sito www.estateteatraleveronese.it, sulla pagina facebook, sul canale youtube, sui profili instagram e twitter dell’Estate Teatrale Veronese.