A.S.d. Tregnago 1931, c’è tanta voglia di ripartire!


Presso il ristorante Bellavista di San Mauro di Saline, l’A.S.d. Tregnago 1931 ha dato il via alla stagione calcistica 2021-22. Il nome della location rispetta in pieno quanto di bello si può ammirare sul posto. Lo Chef Leonardo Alberti, da poco entrato a far parte della scuderia gialloblù, ha fatto gli onori di casa con una serie di stuzzicanti tramezzini ad accompagnare l’aperitivo in attesa della presentazione ufficiale della Prima squadra ma anche della Juniores che parteciperà al campionato Regionale.

Quasi tutti i dirigenti e gli “addetti ai lavori” della grande famiglia Tregnago, erano preseIl presidente del Tregnago Gabriele Rizzin ai nostri microfoniIl presidente del Tregnago Gabriele Rizzin ai nostri microfoninti all’evento a far da cornice all’indaffaratissimo presidente Gabriele Rizzin, accompagnato dal vice Carlucio Bergamini, dal segretario Bruno Dal Forno e dal d. s. Igor Zocca, tra gli altri. Gradita la presenza di don Nicola Giacomi e del Sindaco di Tregnago Simone Santellani (il figlio Paolo fa parte della Juniores), accompagnato dal consigliere delegato allo sport Giovanni Bonamini. Sia il Sindaco che il Parroco, hanno non hanno potuto trattenersi a lungo, in quanto impegnati a partecipare ad un altro evento concomitante.Maurizio Massei e Claudio Prando F.I.G.C. VeronaMaurizio Massei e Claudio Prando F.I.G.C. Verona

Il toccante ricordo in memoria di Antonio Perlato e Sandro Cona, entrambi storiche figure che tanto hanno dato ai colori gialloblù, è stato il preludio al discorso di apertura tenuto dal presidente Gabriele Rizzin, il quale auspicando che la stagione che va ad iniziare possa svolgersi senza intoppi fino al termine, ha voluto ringraziare tutto lo staff per il lavoro e l’impegno profuso al servizio della società. Ospite gradito della serata il Delegato F.I.G.C. di Verona Claudio Prando, accompagnato da Maurizio Massei Fiduciario impianti sportivi della F.I.G.C di Verona, con un passato da dirigente nel Tregnago. Claudio Prando si è detto positivamente sorpreso del numero delle società iscritte: “Nonostante le problematiche dovute al Covid e di conseguenza ai mancati introiti economici, siamo la provincia con il maggior numero di società iscritte nell’intera regione Veneto”.Mister Antonio SorgenteMister Antonio Sorgente

La parola è poi passata al nuovo allenatore Antonio Sorgente che proprio sulla panchina del Tregnago era partito in proprio ad allenare, prima di spostarsi a Zevio dove ha mostrato tutto il suo valore: “sono bastate due telefonate per metterci d’accordo”, ha dichiarato il trainer napoletano, ex difensore centrale in carriera. Una grande ovazione ha salutato l’arrivo del massaggiatore Paolo Tosi ai nostri microfoni, a testimonianza di quanto il suo operato vada al di là del puro lavoro sul fisico degli atleti. Mister Sorgente ha messo le mani avanti dicendo che ci sarà molto lavoro da fare per recuperare un accettabile condizione fisica dopo la sosta. Il segretario Bruno Dal Forno, un vero professionista nel suo ruolo, ha dato il suo contributo anche fotografico, per la buona riuscita della serata. Poi via, via, tutti gli atleti sono sfilati quasi in passerella, chiamati per nome e per ruolo. Uno dei “senatori” nonostante la giovane età (cl.’96) Nicholas Tagliapietra, sollecitato sulle ambizioni del Tregnago ha dichiarato: “speriamo di raggiungere quanto prima la quota salvezza!” A microfoni spenti, ha poi svelato di aver così dichiarato per scaramanzia. Quasi presente al completo la Juniores del riconfermato mister Mattia Benin. Il vice presidente Carlucio Bergamini, a serata in corso ha dato l’annuncio di due new entry, il centrocampista ex Illasi Matteo Baldo e l’attaccante classe ’93 Salvatore Cudjoe Abaka, ex Verona International. La serata si è conclusa seduti alle tavole ben imbandite da Leonardo Alberti e dal suo staff.A.S.d. Tregnago 1931 Prima squadraA.S.d. Tregnago 1931 Prima squadra

Questa la rosa della Prima squadra:

Portieri: Marco Antolini (la società si sta muovendo per ingaggiare un altro portiere). Difensori: Giovanni D’Ambrosio, Giuseppe Cardone (nuovo), Pierluca Ruffo, Filippo Venturella (riscattato dal Caldiero), Promise John (ex Illasi), Luca Aldegheri (dalla Juniores), Michele Dal Forno (rientra dopo il prestito al Soave) e Michele Ceschi (al momento infortunato). Centrocampisti: Andrea Baldassarre, Michele Dal Dosso (dalla Juniores), Daniele Valdegamberi (dalla Juniores), Nicholas Tagliapietra, Mario Canteri, Nicolò Spada, Nicolò Baldo dall’Illasi, e Paolo Torneri. Attaccanti: Jacopo Dal Forno, Mattia Baltieri, Edoardo Anselmi, Alberto Saggioro (rientra dopo il prestito al Soave), Michele Nogara (dalle giovanili del Caldiero), David Tagliapietra e Salvatore Cudjoe (dal Verona International).

Staff Tecnico: Antonio Sorgente all. (ex-Zevio, Giovanni Anselmi aiuto all., Gigi Linzi prep. Portieri, mass. Paolo Tosi.

Staff dirigenziale: Presidente Gabriele Rizzin, vice pres. Carlucio Bergamini (già ex pres. di Illasi e Sporting Badia), segretario Bruno Dal Forno, d.s. Igor Zocca (ex pres. dello Sporting Badia), resp. sett. giov. Claudio Zanini, segr. sett. giov. Paolo Dal Dosso, coadiuvato da Giulia Tosi. Fanno parte del direttivo: Giuseppe Marchi, Giorgio Castagnini, Nicola Dal Bosco, Leonardo Alberti, Giampaolo Albiero, Marco Gozzo, Antonio Legnazzi, Andrea Rossetti e Christian Targon. Ricordiamo anche i diversi collaboratori, sempre preziosi quando serve una mano, fra cui Lucillo Vaccarini, Charlie Anselmi, Claudio Dal Cappello e Sergio Grisi.A.S.d. Tregnago 1931 Juniores RegionaleA.S.d. Tregnago 1931 Juniores Regionale

 

Questa la rosa della Juniores Regionale:

Portieri: Davide Cavezza, Filippo Zanetti

Difensori: Mattia Andreis, Leonardo Auricchio, Mattia Barberis, Alessandro Burro, Christian Cicheri, Luca Nogara, Gianmaria Perlati, Paolo Santellani e Filippo Zerlotti.

Centrocampisti: Samuele Baldo, Tommaso Caloi, Mattia Dal Forno, Pietro Fiorentini, Nicolò Lonardelli, Federico Vinciguerra, Orfeo Zocca,

Attaccanti: Christian Barberio, Andrea Bonomi, Pietromaria Chiaffoni, Pietro Ecca, Alex Ulmi.

Staff Tecnico: Mattia Benin all., Francesco Aldegheri vice-all. e Federico Ridolfi aiuto-all.

Staff dirigenziale: Giorgio Castagnini (storica figura di team-manager della Juniores), Giampaolo Albiero e Gustavo Burro