Assegnata la vittoria a tavolino al Real Grezzanalugo contro l'Atletico Vigasio


Il giudice sportivo non ha omologato il risultato dell'incontro nel girone A di Prima Categoria Atletico Vigasio-Real Grezzanalugo disputato due settimane fa e terminato con la vittoria della formazione di casa per 3-1.

La società Real Grezzanalugo ha fatto regolare reclamo dichiarando che l'Atletico Vigasio avrebbe impiegato il giocatore Clement Airhienbuwa sul quale gravava la squalifica per somma di ammonizioni come da comunicato dello scorso 19 Febbraio.

Il giudice sportivo ha così assegnato la vittoria, a tavolino, al Real Grezzanalugo, ha inibito, fino al 15 Ottobre, il dirigente Agostino Raffaelo dell'Atletico Vigasio e ha aggiunto un turno di squalifica al giocatore Clement Airhienbuwa.

Cambia così la classifica del girone A con il Real Grezzanalugo che ottiene i suoi primi tre punti stagionali mentre l'Atletico Vigasio scende all'ultimo posto a zero.