ART Breaking NEWS

Bianchetti protagonista al Curi


 Silvestri 7- Incolpevole sul goal, compie un miracolo, un minuto prima, per il resto ordinaria amministrazione. Bianchetti 7- Il capitano gioca una super partita. Sblocca il risultato, spesso si spinge in avanti. Impeccabile in copertura. Dawidowcz 7- Oltre al danno la beffa. Subisce un chiaro fallo da rigore ed è ammonito, cosa che gli farà saltare l’Ascoli. Come sempre un po’ macchinoso ma molto efficace. Empereur 7- Nel suo ruolo rende di più, chiude con attenzione ogni possibile spiraglio. Balkovec 6,5- Prende un’ammonizione per una trattenuta troppo plateale. Nel primo tempo funziona l’intesa con Lee e Henderson. Nella ripresa mantiene la posizione. Faraoni 7-Nel primo tempo è l’unico che cerca il tiro in porta, sul finire, con l’uscita di Laribi agisce da esterno alto dimostrando grande duttilità. Gustafson 7- Si posiziona davanti alla difesa e calamita quasi tutti i palloni poi fa ripartire la squadra. Nella ripresa è steso quando aveva il campo libero. L’arbitro si è limitato a dare punizione e non a estrarre il giallo cosa che ha fatto imbestialire la panchina. Inizia l’azione che Tupta non porta a compimento servendolo davanti alla porta vuota. Henderson 7- Anche se talvolta cade in errori di sufficienza, si dimostra cecchino infallibile ai diciotto metri.(Tupta 5,5- Entra a inizio recupero e ha subito l’opportunità di chiudere la gara. Lanciato da Gustafson vola fino alla riga di fondo campo, converge e poi sbaglia clamorosamente il passaggio a Gustafson che pregustava il goal a porta sguarnita.)Laribi 6-Merita la sufficienza per i due assist che portano ai goal. Prima pennella un angolo sulla testa di Bianchetti poi s’inventa il traversone che, grazie ai veli dei compagni, permette a Henderson di raddoppiare. Di Carmine 5,5-Molto arrugginito. Forse sente troppo la gara si segnala solo con il velo che porta al raddoppio. (Pazzini s.v.- Una decina di minuti per tenere su la squadra e creare ansia nei difensori.)Lee 6- Cresce molto nella ripresa quando prende in velocità i difensori umbri. Nel primo tempo soffre la fisicità degli stessi.