Bonferraro, si riparte con tanto entusiasmo!


Bonferraro, si riparte con tanto entusiasmo!

Radunati tutti quanti presso gli impianti sportivi di Bonferraro, staff e giocatori, muniti di grande entusiasmo, hanno dato il via alla stagione sportiva 2020-21. “Non sappiamo ancora quando partiremo” afferma il presidente Alfredo Gheli, dirigente per 23 anni all’Ilva di Saronno, quindi responsabile vendite alle cantine Rallo in Sicilia e, successivamente, consulente dell’azienda agricola Venturini-Baldini di Quattrocastelle (RE); uno che ha girato in lungo ed in largo l’Italia. “siamo gente che vive di passione per il calcio, e non vediamo l’ora di ricominciare”. Pol. Bonferraro 2020-21Pol. Bonferraro 2020-21

La squadra è stata notevolmente rinforzata, dopo la deludente scorsa stagione: “Siamo ripartiti da zero lo scorso anno” afferma il d.s. Alessandro Roldo, “abbiamo puntellato la squadra a stagione in corso, cambiando anche l’allenatore. Quest’anno ci siamo mossi per tempo sul mercato; riconfermato mister Enrico Bottura, assieme a lui abbiamo condotto la campagna acquisti”. Emozionato e tirato a lucido, Enrico Bottura con un notevole passato da calciatore, lo ricorderete con la maglia del Cerea in Promozione, ma anche con SanguinettoVenera e Concamarise, prima di indossare i panni di dirigente con il Sustinenza, ha dichiarato: “Vogliamo portare il Bonferraro nel campionato che più gli compete, la Seconda categoria. Sono un uomo di campo, che crede nel lavoro sul campo. Ognuno deve dare il meglio nel suo ruolo. Solo con il rispetto dei ruoli e con la forza del gruppo, si possono raggiungere gli obiettivi prefissati”. Bottura potrà contare sul vice Daniele Tirelli, e sul preparatore dei portieri Andrea Fava. Paola Perlati sarà la massaggiatrice. Antonio Dal Molin, Enrico Bottura e Paola PerlatiAntonio Dal Molin, Enrico Bottura e Paola Perlati

Particolarmente commosso il vice presidente Sergio Remondini: “mi sono ritrovato in questo ruolo, per la rinuncia di Matteo Lombardi (passato alla dirigenza)”. Sergio, marito della segretaria Ornella Renso e padre del difensore Marco (di ritorno dagli Amatori), fa parte ormai della storia recente del Bonferraro. Ospiti graditi, l’ex presidente del Nogara Claudio Bertelli, intervenuto assieme ad Hermes Peverato, anch’egli ex Nogara ed ora sponsor del Bonferraro. Antonio Dal Molin, il presidente Alfredo Gheli ed il vice Sergio RemondiniAntonio Dal Molin, il presidente Alfredo Gheli ed il vice Sergio Remondini

Per il Comune, era presente il giovane consigliere delegato, Simone Meneghelli, il quale ha potuto osservare come gli impianti abbiano bisogno di piccoli ma preziosi rifacimenti, in particolare in zona bar-ristoro. Soddisfatto dei rinforzi arrivati, il capitano Cristian Andrei Barbuti. C’è curiosità nel vedere all’opera l’attaccante Vandam Patozi, proveniente dal Casteldario, ma con un passato di qualche presenza nella serie B albanese. Si rimette in gioco anche l’ex bomber Giacomo Fancioli, il quale, anche se inizialmente non potrà avere i 90 minuti nelle gambe, darà sicuramente il suo contributo fatto d’esperienza e fiuto del gol. Ornella Renso e il d.s. Alessandro RoldoOrnella Renso e il d.s. Alessandro Roldo

Questa la rosa del Bonferraro stagione 2020-21: Portieri: Cristian Cenzato (dal Villimpenta), Alessandro Lucato (dal Raldon).

Difensori: Matteo Andreoli (di ritorno dalla Reunion Sanguinetto), Marco Remondini (un gradito ritorno dagli Amatori), Vittorio Bronzato, Nicola Bertoli (dalla Bonarubiana), Vincenzo Rammairone, Marcello De Vincenzi, Andrea Rebucci, Andrei Barbuti, Francesco Busato

Centrocampisti: Pietro Breviglieri (dal Casteldario), Francesco Rammairone, Adalberto Belsito, Miroslav Valentik, Eugen Shabanaj, Giovanni Segala, Roberto Sarghi (dal Casaleone).

Attaccanti: Michele Mele, Vandam Patozi (dal Casteldario), Giacomo Francioli, Alex Cottarelli dal Nogara.

Allenatore: Enrico Bottura, vice all. Daniele Tirelli, prep. portieri Andrea Fava, Paola Perlati massaggiatrice.

Staff Dirigenziale: Alfredo Gheli Presidente, succeduto alla scomparsa di Marco Mirandola (2015), Andrea Padovani pres. Onorario, Sergio Remondini vice pres., D.S. Alessandro Roldo, segretaria Ornella Renso; dirigenti: Matteo Lombardi, Daniela Fusari, Franco Bolzacchini, Laura Zuccato, magazzinieri e addetti al campo, Medardo Scaravelli e Nevio Ongaro.