Breve analisi sulla 2^giornata di Coppa.


E' andata in archivio la seconda giornata di Coppa. Parlare di verdetti è prematuro, anche se alcune situazioni sembrerebbero già delineate. 

Nei gironi di Coppa Italia riservati alle squadre d'Eccellenza, si oonferma il Villafranca, due successi in altrettante gare e ipoteca il passaggio del turno; sorride il Montorio, che dopo il ko di Vigasio si riscatta battendo il Team Santa Lucia Golosine; piange il Cologna Veneta che dopo la sconfitta contro la Belfiorese, cede anche contro il Montecchio Maggiore.

Nei gironi del trofeo Veneto di Promozione, Audace e Aurora Cavalponica hanno il pass in tasca per il secondo turno: per entrambe arriva la seconda vittoria consecutiva; più incerto il girone 1 con Lugagnano e Castelnuovo a contendersi il primato; pronto riscatto del San Giovanni Lupatoto, che passa a Nogara.

Nei gironi del trofeo Veneto di Prima Categoria brillano Pastrengo e Pro Sambonifacese, uniche a punteggio pieno; fantastico equilibrio nel girone 2 con Pedemonte, Valpolicella, Bussolengo e San Peretto tutte a tre punti.

Concludendo coi gironi del trofeo Veneto rdi Seconda Categoria Juventina Valpantena, SommaCustoza, Avesa, Noi La Sorgente, Alpo Lepanto, Nuova Cometa Santa Maria, Locara e Villa Bartolomea si confermano ancora vittoriose; nel girone 5 nessuna squadra brinda alla vittoria per la seconda domenica di fila e così Academy Pescantina Settimo, Ausonia Sona United, BureCorrubbio e Team San Lorenzo restano appaiate a 2 punti.

Ora la Coppa si concede una pausa, l'ultima giornata si giocherà in notturna mercoledì 29 Settembre. Domenica prossima si farà sul serio, inizierà il campionato.