Breve commento sulle gare di Coppa Verona


Domenica scorsa si è disputato il primo turno di Coppa Verona riservato alle squadre di Terza Categoria. 

Tra i risultati, schiaccianti sono state le vittorie di Crazy Football Club, Gazzolo 2014 e Ares Calcio Verona e per Preonda Bardolino, Edera Veronetta e Rivoli è stata una giornata da dimenticare. Non sono mancate le sorprese, come le inattese sconfitte interne di Porto Legnago e Verona International, battute da Borgo San Pancrazio e Lessinia 2018 .

Pizzoletta e Villa Bartolomea, già protagoniste in campionato, si sono confermate anche in Coppa ed entrambe hanno vinto i rispettivi incontri con Noi La Sorgente e Giovane Povegliano.

L'incontro maggiormente in bilico è stato quello tra Sampietrina-Pieve San Floriano: le due squadre hanno dato spettacolo a suon di gol, ma alla fine l'hanno spuntata gli ospiti per 4-3.Colpaccio esterno anche per il Saval Maddalena che ha rifilato tre reti al Quinto Valpantena.

Solo due gare sono terminate con un pareggio: una rete a testa tra Real Vigasio e San Marco mentre due tra Borgo Trento 77 e Academy Pescantina Settimo.

Tra i marcatori, degno di nota è stato l'attaccante del Lessinia 2018 Paolo Bicego, autore di una fantastica tripletta contro il Verona International.

La formazione che alla fine alzerà al cielo la Coppa Verona ha grandi possibilità di essere ripescata in Seconda Categoria e nelle ultime due edizioni hanno trionfato Roverchiara e Alpo Lepanto. 

 

(nella foto Paolo Bicego del Lessinia 2018)