ART Breaking NEWS

Buon punto per la Virtus Verona: Vis Pesaro/Virtus Vecomp 0-0


Torna a giocare di domenica la Virtus Verona e dopo la bellissima vittoria ottenuta nel derby contro il Lanerossi Vicenza, arriva un'altra buona prova convincente per i rossoblù che pareggiano 0-0 in trasferta contro la Vis Pesaro.

Nonostante un campo al limite della praticabilità, i ragazzi di Gigi Fresco tengono bene il campo nel primo tempo: dopo tre minuti è Manfrin a farsi vedere nell'area marchigiana e al 17' Nolè. Il Vis Pesaro termina il tempo in crescendo, ma la Virtus Vecomp non corre particolari rischi se non con un pallonetto di Olcese che tuttavia trova pronto Giacomel.

La ripresa si apre con un gol annullato alla Vis Pesaro, ma nell'occasione Olcese era in fuorigioco; la squadra di casa attacca a testa bassa, ma i veronesi continuano a tener botta. 

Nel finale la Virtus Vecomp sfiora il colpaccio, ma il gol non arriva e dopo cinque minuti di recupero, l'arbitro manda tutti definitivamente negli spogliatoi. Termina così con i rossoblù che colgono un punto d'oro e allungano la striscia positiva. Ora c'è da preparare al meglio la prossima sfida, quando al Gavagnin Nocini arriverà il FeralpiSalò.   

Nelle altre gare, numerosi i pareggi: impatta la capolista Pordenone (1-1 contro la Sambenedettese), imitata dalla Triestina (1-1 contro la Giana Erminio) mentre il Lanerossi Vicenza conferma d'essere in crisi e non va oltre lo 0-0 contro l'Imolese. Vincono in trasferta Monza, Ravenna e Fermana, tutte con il risultato di 1-0 e ad arrendersi sono nell'ordine Ternana, Renate e Teramo.