Buona prestazione di Obi ma, questa volta, tradisce Semper


Semper 5- Partita non particolarmente impegnativa poi, purtroppo, si lascia scavalcare dal cross di Mancuso, e propizia il pareggio. Errore grave. Mogos 6,5- Svolge al meglio i compiti difensivi ma è sempre pronto ad appoggiare il fronte d’attacco. Leverbe 6- Torna titolare dopo un paio di turni di riposo e dimostra di non essersi arrugginito. Gigliotti 6- Non concede spazio ai pur fisicati avversari molto più lavoro nella ripresa che nel primo tempo.  Renzetti 5- Non è l’eccellente cursore che conosciamo. Si sgancia poco e non sempre al meglio. Un po' ingenuo nell’occasione del primo giallo, quasi costretto nel secondo. Ciciretti 5,5- Ci si aspetta molto di più dal fantasista, peraltro ex della partita. Pericoloso sul corner dal quale nasce il vantaggio. Cala vistosamente (Bertagnoli 6,5 (foto)- Ottimo impatto sulla partita. Sfiora la rete con un colpo di testa neutralizzato in angolo da una super deviazione del portiere, serve un assist d’oro a Garritano che sciupa a porta vuota.) Palmiero 6,5- È lui il direttore d’orchestra e i tempi dettati sono i migliori. Mette in mezzo il pallone che porta al vantaggio. (Viviani s.v.- Pochi minuti per rompere il ritmo dei toscani.) Obi 7- Sicuramente il migliore in campo. Segna, quasi di rapina, poi svolge un enorme mole di lavoro. Diga a centrocampo ma sempre pronto al rilancio. Garritano 6- La pagnotta lui se la guadagna sempre anche perché quando tocca palla inventa sempre qualche cosa d'interessante, purtroppo, nella ripresa, sciupa in un modo incredibile, non da lui, la deviazione, sul cross di Bertagnoli a porta sguarnita. (Giaccherini s.v- Pochi minuti per metter benzina nelle gambe). De Luca 5,5- Lotta usando il fisico incredibile l’errore nel primo tempo su assist di Garritano (Cotali s.v- Alza il muro e non tenza avventure.) Fabbro 6- La solita zanzara atomica, ma il gran movimento va a discapito della precisione (Margiotta 5,5- Mezzora ma non incide, si prende solo un giallo nel recupero.)