Canotto mette il sigillo alla vittoria ma Semper sigilla la porta


Semper 7– Un’incertezza, su un rinvio a inizio gara, fa gelare il sangue poi diventa protagonista con interventi tanto spettacolari quanto decisivi. Bertagnoli 6,5- Parte con un retropassaggio pericoloso poi è il dominatore assoluto della fascia destra. Dal suo piede partono entrambe le azioni che portano prima al vantaggio poi al successo finale. Rigione 6,5-Inizia piuttosto male sbagliando un facile stop che permette a Mancosu di spaventare Semper poi, sale in cattedra e non lascia più spazio agli avanti liguri. Gigliotti 6,5- Dopo una ventina di secondi, non ancora caldo, si fa gelare da Mancosu poi però entra in temperatura e trova il pari con un preciso colpo di testa. Seconda rete in campionato per lui. Alza bandiera bianca per un problema muscolare. (Vaisanen 6- Rivede il campo dopo quasi due mesi, bentornato) Renzetti 6,5 -Batte l’angolo recapitando sulla testa di Gigliotti un cioccolatino che il francese trasforma nel pareggio, spinta continua sulla fascia mancina. Garritano 6,5- Gioca stabilmente a destra serve un assist favoloso a Canotto che lo ripaga con un gran goal. (Viviani 6- Gestisce con serenità il triplice vantaggio.) Obi  6,5- Domina il centrocampo con autorità, solo un miracolo del portiere gli nega la gioia del goal. Palmiero 6,5- Solito metronomo del centrocampo. Partecipa alle azioni più importanti, a un quarto d’ora dalla fine, esce per un problema muscolare. (Zuelli s. v.-Un quarto d’ora senza correre pericoli.) Di Gaudio 7-La prima rete con la maglia clivense è il giusto premio ad una eccellente prestazione, soprattutto nel primo tempo. (Vignato s.v.- Un quarto d’ora senza particolari squilli.) Canotto 7,5(foto)- Giornata stellare per l’ex Juve Stabia che corona con un gran goal. Terzo goal stagionale. Margiotta 6- Soffre i difensori liguri bravo a toccare il traversone di Bertagnoli che porta Di Gaudio alla rete del vantaggio. (Fabbro 6-Con la sua velocità e la sua vivacità potrebbe portare ad un'altra segnatura ma riceve pochi palloni giocabili.)