Capolavoro Virtus. Triestina battuta 1-0.


Capolavoro della Virtus Verona al primo turno dei play off. I rossoblù vincono 1-0 al "Nereo Rocco" contro la Triestina di Bepi Pillon alla quale bastava anche il pareggio e si qualificano al turno successivo. Bravi davvero i ragazzi di Gigi Fresco, più forti del focolaio covid e di tutte le difficoltà avute in queste due settimane. La Virtus si è presentata a Trieste con 19 giocatori e tra le assenze spiccava quella di bomber Arma e con lui mancavano Pinto, Mazzolo,Visentin, De Rigo, Cazzola e Bridi.

Tornando alla partita, nel primo tempo la Triestina ha il pallino del gioco, ma i rossoblù rispondono colpo su colpo e anzi è De Marchi a sfiorare il vantaggio; le squadre vanno al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa il copione non cambia, gli alabardati si fanno più pericolosi: un'autentica prodezza di Sibi dice di no a Gomez. La partita sembra incanalata verso il pareggio, ma a tre minuti dalla fine leggerezza della difesa della Triestina e Lonardi segna.   

L'arbitro assegna cinque minuti di recupero: assalto della Triestina, ma il muro della Virtus regge. Al triplice fischio finale esulta Gigi Fresco, mastica amaro Bepi Pillon.