Commenti del calcio dilettante dopo le gare di domenica 15 Settembre


SERIE D

La quarta giornata di Serie D vede il pronto riscatto di Vigasio e Villafranca che finalmente possono esultare per la prima vittoria stagionale davanti al proprio pubblico. I biancazzurri del presidente Zaffani battono nel derby il Caldiero Terme dell'ex Cristian Soave, altrettante ne fanno i bluamaranto del dg Cannoletta al Chions e cancellano il dato negativo, ossia lo zero dalla casella delle reti realizzate. Il Legnago Salus si conferma vincente lontano dalle mura amiche e dopo il Caldiero Terme, anche il Mestre si deve inchinare ai ragazzi di mister Bagatti che erano andati due volte in svantaggio. Si ferma la corsa dell'Ambrosiana, che contro il Cjarlins Muzane incassa la prima sconfitta stagionale. Dopo quattro gare di campionato guida il Cartigliano, nonostante il pareggio sul campo del Calcio Montebelluna mentre in coda è fanalino di coda il San Luigi che esce con le ossa rotta dalla sfida contro l'Union Clodiense Chioggia. Nel prossimo turno, sfide casalinghe per Caldiero Terme, Legnago Salus e Villafranca che affronteranno rispettivamente Calcio Montebelluna, Este e Mestre mentre per Ambrosiana e Vigasio ci saranno le trasferte contro Luparense e Union Clodiense Chioggia.

ECCELLENZA

La seconda giornata d'Eccellenza è da incorniciare per il Garda di mister Paolo Corghi, che cala la cinquina contro il San Martino Speme; nell'altro derby non arrivano vincitori e si dividono la posta Valgatara e Sona Calcio. Parla veronese la testa della classifica, con la Belfiorese che guida a punteggio pieno dopo la vittoria ottenuta contro il Pozzonovo al termine di una gara emozionante  e ricco di gol. Buon pareggio del Team Santa Lucia Golosine in trasferta contro il Borgoricco e anche qui le emozioni non sono di certo mancate. Nelle altre gare, Camisano e Albignasego fanno la voce grossa in trasferta mentre pareggiano in casa sia Castelbaldo Masi che Montecchio Maggiore nelle sfide contro Giorgione e Godigese. Domenica prossima ci sarà un altro derby tutto veronese e si scontreranno Team Santa Lucia Golosine e Garda.

PROMOZIONE

Nel campionato di Promozione, nessuna squadra guida a punteggio pieno dopo due giornate. Albaronco e Calcio Mozzecane non deludono il proprio pubblico e sconfiggono rispettivamente Polisportiva Virtus e Povegliano con il medesimo risultato di 2-0. Tre punti pesanti li ottiene l'Oppeano di Stefano Ghirardello che centra il colpaccio in trasferta contro il Castelnuovo Sandrà mentre il Cologna Veneta piega il Badia Polesine. E' una domenica dal sapore amaro per il Nogara, che cade sotto i colpi del Sitland Rivereel di mister Taccardi. Finisce in parità con un gol a testa la sfida tra neo promosse Isola Rizza-Montorio e con il medesimo risultato si dividono la posta anche Pescantina Settimo e Aurora Cavalponica. Non si fanno male San Giovanni Lupatoto e Atletico Città di Cerea con la gara che termina con le porte delle rispettive squadre inviolata.

PRIMA CATEGORIA

In Prima Categoria, nel girone A si confermano ancora vittoriose Alba Borgo Roma e Cadidavid con i giallo-rossi di Devis Padovani che calano il poker contro l'Arbizzano mentre il team di Davide Falavigna e compagni la spuntano sul Pedemonte. In testa a punteggio pieno ci sarebbe anche il San Zeno vittorioso in trasferta contro il Croz Zai, ma per i granata del presidente Casale è sub judice la sfida di domenica scorsa contro la Montebaldina Consolini. Pronto riscatto per le squadre sconfitte domenica scorsa: Real Grezzanalugo e Valpolicella battono in casa rispettivamente Concordia e Malcesine mentre il Caselle cala il tris in trasferta contro la Montebaldina Consolini. Finisce il parità il derby villafranchese tra Quaderni e Olimpica Dossobuono mentre il San Peretto sfiora il colpaccio a Lugagnano: alla fine la gara termina con un pareggio con due gol a testa. Nel girone B, solo il Valtramigna Cazzano bissa il successo ottenuto alla prima giornata imponendosi sul campo del San Giovanni Ilarione. Tra le altre formazioni veronesi, i tre punti arrivano solo dal Valdalpone Roncà che espugna il campo del Bovolone. Le vicentine dettano legge con il Sovizzo che dà il primo dispiacere all'Audace, il Chiampo e il Real San Zeno Arzignano affondano con una manita a testa Castel d'Azzano e Pozzo. Negli altri incontri, arrivano solo pareggi: terminano con un gol a testa le sfide Casaleone-Tregnago e Pro San Bonifacio-Zevio mentre Illasi e Scaligera si annullano a vicenda.

SECONDA CATEGORIA

In Seconda Categoria, nel girone A volano a punteggio pieno Gargagnago e Peschiera grazie ai successi ottenuti rispettivamente contro Pieve San Floriano e Sant'Anna d'Alfaedo.  Pronto riscatto per il Pastrengo che cala il poker contro il Cavaion. Nel girone B nessuna gara termina in parità e si registra un'altra vittoria per il Pizzoletta che s'impone di misura contro il Real San Massimo e mantiene la propria porta inviolata. Nel girone C l'unica nota positiva la fa registrare il Borgo Soave che batte il San Vitale mentre finisce in parità il derby Locara-Sambonifacese. Solo un punto per la Provese contro la neo promossa Sossano Villaga Orgiano mentre il Real Monteforte esce pesantemente battuto dal campo del Brendola. Nel girone D, sono in quattro che guidano con due vittorie in altrettante gare: l'Aurora Marchesino gioca a tennis contro la Scaligera Sport Club Lavagno; cinque sberle del Bevilacqua al Raldon; l'Albaredo calcio batte 2-0 il Bonavigo mentre il Boys Gazzo la spunta 4-3 contro il Gips Salizzole.

TERZA CATEGORIA 

In Terza Categoria, l'anticipo della 15^ giornata segna gol a grappoli in entrambi i gironi. Nel girone A termina solo una gara in parità e sono Crazy Football Club e Ausonia United Sona a dividersi la posta. I primi tre punti sono per Academy Pescantina Settimo, Ares Calcio Verona, Borgo San Pancrazio, Vestenanova, Corbiolo, Team San Lorenzo e Lessinia. Nel girone B, sono in sei a brindare alla prima vittoria: Giovane Povegliano, Villa Bartolomea, Union Best Calcio, Castagnaro, Gazzolo 2014 e Porto Legnago. Pirotecnico pareggio con quattro gol a testa nella sfida Real Vigasio-Roverchiara.