Domenica è derby: i cagnacci gialloblù all’assalto dei pellerossa scaligeri


 Reduci dallo splendido esordio di Cormons contro le Sentinelle friulane, gli Agsm Aim Mastini si trovano, dopo sei anni, ad incrociare i caschi con i Redskins Verona. Purtroppo questo atteso derby, che avrebbe dovuto disputarsi a fine febbraio dello scorso anno prima della sospensione del campionato, sarà, come da normativa Covid, a spalti vuoti. Il kick off è previsto per domenica 2 maggio alle ore 14,30 a Pescantina sul campo di Via Monti Lessini. È dal 2015 che le due squadre veronesi non si affrontano e arrivano a questo derby, in calendario alla seconda giornata, con spiriti diametralmente opposti. I cagnacci hanno letteralmente sbranato (40-0), in terra goriziana, i Sentinels mentre i pellerossa sono stati sconfitti, fra le mura amiche, dalla matricola Venezia. Filippo Matuscio, capitano dei Mastini gialloblù, che di derby ne ha giocato tantissimi, ricorda come l’adrenalina che trasmette questa gara è unica e, se a questo si aggiungono i sei anni dall’ultima sfida, si può capire l’attesa spasmodica per l’evento con l’augurio che le due compagini sappiano dare spettacolo per loro, per il football e per Verona.

(foto Nicola Vivian)