Due righe su: Albaronco-Oppeano 1-0


Due righe su: Albaronco-Oppeano 1-0

Partita dai due volti quella vista oggi a Ronco all’Adige tra due formazioni che cercavano una svolta alla loro stagione iniziata con il freno a mano tirato. Sorride l’Albaronco di mister Marco Burato che centra la vittoria. Mastica amaro l’Oppeano di mister Emanuele Pennacchioni per non aver saputo prima capitalizzare la mole di gioco sviluppata e poi per non aver reagito con veemenza allo svantaggio.Hicham Arma (Albaronco)Hicham Arma (Albaronco)

Parte molto bene l’Oppeano ed al 6’ Stefano Coraini guadagna un calcio di punizione dal limite dell’area; calcia egli stesso con palla sulla barriera. Al primo affondo l’Albaronco ha l’occasione per portarsi in vantaggio. Bouhi calcia di prima intenzione una palla vagante fuori area; Afyf si oppone e la palla deviata incoccia sotto l’incrocio e rientra in campo.Mattia Pauletto (Oppeano) calcia una punizioneMattia Pauletto (Oppeano) calcia una punizione

Sul versante opposto Pauletto crossa dalla sinistra per Coraini che in scivolata a due metri dalla porta non riesce ad impattare bene la palla. Al 21’ azione corale dell’Oppeano, poi Fedele crossa dalla destra con palla che attraversa l’area ed arriva sui piedi di Antonioli che in corsa manca il bersaglio. Al 34’ Coraini solo davanti a Bertacco viene a contatto col portiere. L’arbitro lo ammonisce, mentre il pubblico chiede il rigore. Albaronco-Oppeano fase di giocoAlbaronco-Oppeano fase di gioco

Al 40’ Testini crossa sul secondo palo dove Arma non arriva alla deviazione vincente. Al 42’ Marcolini prende palla sulla sinistra e si accentra ma il tiro viene murato da un difensore. Poco dopo ci prova Mattia Pauletto con un bel tiro incrociato che esce fuori di poco alla sinistra di Bertacco. La ripresa si apre subito con un gran tiro dai 25 metri di Coraini; la palla sibila fuori vicino al palo. L’Albaronco ora spinge con più convinzione ed al 7’ Marcolini penetrato in area viene murato da Miron sulla linea di fondo. Al 16’ un rimpallo favorisce la ripartenza di Hicham Arma che supera la linea dei difensori e si presenta solo davanti ad Afyf in uscita, poi con un preciso pallonetto mette la palla in rete. Ci si aspetta la reazione dell’Oppeano ma i ragazzi di Pennacchioni accusano il colpo mentre l’Albaronco ringalluzzito si proietta all’attacco. Al 20’ Marcolini dal fondo crossa per Elia Targon che prova senza successo il tiro al volo. Al 22’ Antonioli salva in scivolata su Alhein Yoro lanciato a rete pronto per calciare. Il pubblico grida al rigore ma l’arbitro è di altro avviso. Passano quattro minuti e Bouhi calcia a botta sicura da due metri; Tarocco s’immola e con il corpo devia la palla che esce a fil di traversa. Al 30 ‘ Mattia Pauletto calcia benissimo una punizione angolata e rasoterra; Bertacco con una grande parata salva il risultato. Saltano i nervi al fantasista dell’Oppeano che rimedia un paio di ammonizioni ravvicinate e lascia la squadra in inferiorità numerica. Al 43’ Yoro si presenta solo davanti ad Afyf che con grande esperienza e bravura evita il raddoppio dell’Albaronco.Alhein Yoro (Oppeano)Alhein Yoro (Oppeano)

A fine gara mister Burato dichiara: “L’Oppeano è una squadra ben attrezzata fisicamente. Venivamo da una serie di risultati negativi pur non avendo giocato male. Abbiamo chiuso gli spazi all’Oppeano e poi passati in vantaggio abbiamo sprecato troppo.

Albaronco-Oppeano 1-0

Albaronco: Bertacco, Elia Targon, Filippo Targon, Tieni, Castagna, Bouhi, Yoro, Carpene, Arma, Testini, Marcolini. All. Burato.

Oppeano: Afyf, Miron (42’st Mereuta), Vanzetta, Tarocco, Fiorini, Antonioli, Fedele (15’st Ferrari), Ivanov, Coraini (22’st Badia), Pauletto, Visentini (28’st Diagne). All. Pennacchioni.

Arbitro: Giovanni Costa di Castelfranco V.to; ass. Pallone di Vicenza e Bozzolan di Verona.

 Rete: 16’st Arma.