Due righe su: Isola Rizza Roverchiara-Aurora Cavalponica 0-1


Due righe su: Isola Rizza Roverchiara-Aurora Cavalponica 0-1

Un bellissimo gol su punizione calciata da Federico Lucchiari ad un quarto d’ora dal termine, rompe gli equilibri in campo e regala la vittoria all’Aurora Cavalponica che mette una seria ipoteca sul passaggio del turno. Le squadre si affrontano a viso aperto con rapidi capovolgimenti di fronte. La gara è piacevole nonostante il gran caldo.Fedeico Lucchiari (Aurora Cavalponica)Fedeico Lucchiari (Aurora Cavalponica)

Al 8’ Lucchiari serve rasoterra a sorpresa su punizione la palla a Bellakhdim il cui tiro scende a fil di traversa fuori. Al 20’ pericolosa incursione dell’Isola Rizza con Pasquali che seve a filo d’erba El Qorichy al quale non riesce la deviazione in rete; la palla rimessa al centro è preda di Pasquali che di testa manda alto. Al 25’ Fantini si disimpegna bene sul vertice sinistro dell’area poi calcia con palla che sfiora la traversa. Tre minuti dopo Isolani apre per El Qorichy sul cui cross al centro Pasquali trova il muro di un difensore.Isola Rizza Roverchiara 2021-22Isola Rizza Roverchiara 2021-22

Sul versante opposto poco dopo, bella conclusione in corsa di Bonvicini e splendida parata del portiere isolano Malachin. Al 38’ lo scatenato Youssef El Qorichy serve il cugino El Alami che dribbla a rientrare ma poi spara alto. Due minuti dopo Sinigaglia si mette in proprio dribbla al limite dell’area e poi calcia mandando la palla a colpire la traversa. Nel secondo tempo non cambia il copione ed il pubblico si diverte. Al 4’ Soave recupera palla sulla trequarti, poi calcia alto sopra la traversa. Poco dopo un’incursione pericolosa in area di El Alami viene intercettata dalla difesa gialloblù. Al 15’ azione insistita dell’Isola Rizza Roverchiara, poi Facci entra in area e quasi dal fondo mette rasoterra sul secondo palo dove Michele Malagnini in scivolata non riesce ad infilare la palla in rete. Al 17’ il commercialista Matteo Soave in area viene a contatto con un difensore; l’arbitro assegna il rigore ma, su segnalazione del guardalinee, fischia il fuorigioco dello stesso attaccante.Matteo Soave (Aurora Cavalponica)Matteo Soave (Aurora Cavalponica)

Al 32’ il gol partita: Soave guadagna un calcio di punizione dai 25 metri in posizione quasi centrale; s’incarica di batterlo Federico Lucchiari. Tutti si aspettano il cross, mentre il centrocampista sfodera dal suo repertorio una staffilata che s’insacca a fil di palo, gelando il pubblico locale. L’Isola non ci sta ed inizia a premere alla ricerca del pareggio anche se con troppa frenesia. Diverse situazioni di pericolo ma non la giocata vincente. Al 45’ El Qorichy vola sulla sinistra e crossa a centro area dove la conclusione di Thiaw è neutralizzata da Pastorello. A tempo scaduto non riesce ad El Alami in scivolata, a toccare la palla in rete ad un metro dalla porta.Graziano Molinari presidente Isola Rizza RoverchiaraGraziano Molinari presidente Isola Rizza Roverchiara

 

Isola Rizza Roverchiara: Malachin, Thiaw, Peroni (30’st Othmane El Qorichy), Isolani, Davide Malagnini (1’st Taoriri), Artioli (46’st Lofti), Youssef El Qorichy, Facci, Pasquali (33’st Diagne), Afyf El Alami, Michele Malagnini (17’st Pasini). All. Corrent.

Aurora Cavalponica: Pastorello, Bellakhdim (15’st Romellini), Paggiola (22’st Gennari), Colognese (369st Santaca), Moro, Sartori, Sinigaglia, Lucchiari, Fantini, Bonvicini (43’st Ruffo), Menini 815’pt Soave). All. Di Paola.

Arbitro: Marco Cazzavillan di Vicenza; Assistenti: Bronzato di Legnago e Tomei di Verona.

Rete: 32’st Lucchiari.