Due righe su: ValdalponeRoncà-Bevilacqua 1-5


Due righe su: ValdalponeRoncà-Bevilacqua 1-5

Uno straripante Bevilacqua, vince di goleada contro il malcapitato ValdalponeRoncà, ospitato negli impianti sportivi di Costalunga, a causa della tromba d’aria che ha reso impraticabile lo stadio di Montecchia. La squadra di mister Antonio Marini si conferma compagine inarrestabile e continua la sua marcia che la vede in testa alla classifica a punteggio pieno in compagnia del Valtramigna. Ricordiamo che i castellani sono al rientro in Prima categoria, dopo aver vinto lo scorso anno il campionato con uno score da record (21 vittorie ed 1 pareggio nelle 22 gare disputate). I grigiorossi si muovono in campo con un perfetto impianto di gioco, che vede i meccanismi ben oliati in ogni reparto. Il ValdalponeRoncà stenta soprattutto in fase offensiva, ma anche la retroguardia lascia a desiderare se è vero che ha già subito 6 reti. Mister Allocca deve fare a meno di Francesco Fabris e tiene inizialmente in panchina Debi Mbaye l’unico vero attaccante di ruolo. Al 4’ su azione d’angolo, palla fuori area e prova il tiro Alessio Fattori, di poco alto sopra la traversa. Aal’8’ Olivieri parte in velocità, entra in area e cade chiedendo il rigore; l’arbitro concede solo il corner per il Bevilacqua. Poco dopo su calcio d’angolo, Bara Fall appostato sul primo palo gira in rete di testa. Colpevole in questo caso la difesa del ValdalponeRoncà. Al 20’ occasione per il Bevilacqua che ormai è padrone del campo; Scarmato entra in area e calcia. Fracasso si rifugia in corner. Dalla bandierina il cross è preda di Bara Fall che, in splendida sforbiciata mette la palla in rete nell’angolo alto. Fantastico! Un gol da cineteca. Bara Fall (Bevilacqua)Bara Fall (Bevilacqua)

Al 23’ la reazione del Valdalpone produce un tiro di Gecchele sull’esterno della rete. Al 39’ calcio di punizione per il Bevilacqua sulla linea laterale dell’area; il giovane Bellini cerca la testa di Olivieri che però non inquadra la porta. Al 41’ Filippo Menini che gioca piuttosto defilato sulla sinistra, prova il tiro su punizione; la palla esce sul primo palo. Nel secondo tempo al 12’ Scarmato direttamente dalla bandierina, colpisce il primo palo. Al 17’ il Valdalpone protesta per un calcio di punizione concesso al limite dell’area per fallo su Meneghello. Nessuno va sul pallone e perfino Fracasso abbandona i pali. Nicolò Gironda astutamente calcia in porta e realizza la terza rete. Nicolò Gironda (Bevilacqua)Nicolò Gironda (Bevilacqua)

Mister Allocca rompe gli indugi ed inserisce contemporaneamente Mirco Tirapelle a centrocampo e soprattutto Debi Mbaye in attacco. Il giocatore di colore al primo pallone toccato, anticipa un difensore ed accorcia le distanze. Debi Mbaye (ValdalponeRoncà)Debi Mbaye (ValdalponeRoncà)

Ora la gara diventa più equilibrata. Al 32’ Greghi da poco entrato, entra in area e cade a contatto con un difensore. L’arbitro lo ammonisce anche se ai più sembrava calcio di rigore netto. Nel finale di gara, c’è gloria anche per Alessandro Guerra, al rientro dopo un grave infortunio che lo aveva tenuto a lungo lontano dai campi di gioco. Al primo pallone toccato dall’ex Casaleone, la palla in verticale è per il compagno di reparto Olivieri, il quale se l’aggiusta e fulmina Fracasso. Passa solo un minuto e Guerra, lanciato da Umberto Ambrosi, dal dischetto del rigore mette la palla nell’angolino basso. Fabio Olivieri (Bevilacqua)Fabio Olivieri (Bevilacqua)

Il finale di gara vede il ValdalponeRoncà in avanti. L’11 di mister Allocca, punto sull’orgoglio si presenta dalle parti di Bologna, prima con una bella azione Mbaye-Menini, sulla quale Greghi sbuccia la palla. Poi Mbaye con un pregevole colpo di tacco, manda la palla sul palo basso.

ValdalponeRoncà-Bevilacqua 1-5

ValdalponeRoncà: Fracasso, Riccardo Cavazza, Fattori (41’st Signorin), Arvotti (18’ st Alberto Cavazza), Stenco, Rossi, Gecchele, Marchetto (18’st Mbaye), Rugolotto, Menini, Posenato, 18’ st Tirapelle). All. Allocca.

Bevilacqua: Bologna, Pigaiani (40’st Malatrasi), Scarmato, Meneghello, Fontana, Gironda, Pernechele (30’st Ambrosi), Bellini (28’st Camon), Olivieri (40’st Ferrazzini), Faccioli, Fall (36’st Guerra). All. Marini.

Arbitro: Giovanni Milani di Castelfranco V.to.

Reti: 11’ e 21’ pt Fall (B), 17’st Gironda (B), 21’st Mbaye (V), 37’st Olivieri (B), 38’st Guerra (B).