Due righe su: ValdalponeRoncà-Bovolone 3-2


Due righe su: ValdalponeRoncà-Bovolone 3-2

Impresa del ValdalponeRoncà che coglie in rimonta la prima vittoria stagionale. Il Bovolone sciupa incredibilmente il doppio vantaggio. La gara si gioca sul campo di Gambellara, vista la non disponibilità dello stadio di Montecchia, ancora inagibile causa la tromba d’aria di settembre. Debi Mbaye  (valdalponeRoncà) festeggiato dai compagni (foto di Daniela Alessi)Debi Mbaye (valdalponeRoncà) festeggiato dai compagni (foto di Daniela Alessi)

Parte bene la formazione di mister Alessandro Ghirigato ed al 9’ si porta in vantaggio. In area dove si contrastano Braghiroli e Stenco. La palla schizza fuori sui piedi di Giacomo Bissoli che non ci pensa due volte e di prima intenzione con un tiro ad incrociare la mette in rete. Sono 101 le reti realizzate dal bravo attaccante classe 1987. Giacomo Bissoli (Bovolone)Giacomo Bissoli (Bovolone)

Al 16’ occasione per il Valdalpone; Mbaye difende palla in contrasto aereo, poi la offre a Menini che calcia subito trovando la parata del giovane portiere Francesco Bertolazzi. Al 26’ Bovolone in avanti con Salah Samrani (buona la sua gara), il quale appoggia all’indietro per Mattia Visentini. Pregevole il tiro ad effetto diretto sotto la traversa. Fracassso devia in angolo. Al 35’ lancio lungo in area del Valdalpone; la palla tocca la coscia di un attaccante e poi carambola sul braccio di Signorin. L’Arbitro assegna il calcio di rigore suscitando le veementi proteste della tifoseria locale. Pasquali dal dischetto calcia da manuale; palla rasoterra a fil di palo e portiere spiazzato in tuffo sul palo opposto. Luca Pasquali (Bovolone)Luca Pasquali (Bovolone)

Partita in cassaforte? Nient’affatto! Al 35’ Signorin in avanti in proiezione offensiva; parte il cross in area e Mirco Tirapelle di testa indisturbato accorcia le distanze. Mirco Tirapelle (ValdalponeRoncà)Mirco Tirapelle (ValdalponeRoncà)

Al 45’ la formazione di Giuseppe Allocca recrimina per un calcio di rigore non concesso dal giovane ed incerto arbitro Cristian Gazziero. Bonfà interviene scomposto da dietro sul giova Pierre Pandian classe 2003 che cade in piena area. Sugli spalti c’è fermento e piovono gli insulti all’indirizzo dell’arbitro. Nella ripresa al 2’ Friggi commette fallo due metri fuori area sul centravanti Debi Mbaye. Sulla palla si presenta il difensore Metis Stenco, il quale si ricorda del suo passato d’attaccante, finta il cross al centro ed invece calcia di precisione sul primo palo insaccando la palla in rete. La gara ora è in perfetto equilibrio. Il Bovolone non si scuote, mentre il ValdalponeRoncà raddoppia gli sforzi alla ricerca della possibile vittoria. Al 24’ Fabris crossa per Mbaye che imbuca per Filippo Menini, il quale si presenta a tu per tu con Bertolazzi ma si fa parare il tiro. Mister Allocca mette il campo il giovane Francesco Mauro, classe 2003 al debutto in categoria. Il ragazzo minuto di costituzione dimostra grinta e personalità e non mostra cenni di timidezza al confronto dei navigati difensori del Bololone. Al 31’ riceve palla dal solito Mbaye e nell’area piccola tenta un tiro a giro che esce sfiorando la traversa. Il gol è nell’aria e un minuto dopo Mauro ricambia la cortesia servendo in verticale Mbaye il quale si presenta solo in area, aggira il portiere in uscita e mette la palla in rete, scatenando la gioia della tifoseria locale. Metis Stenco (ValdalponeRoncà)Metis Stenco (ValdalponeRoncà)

Ancora protagonista il giovane Mauro che al 37’ si esibisce in una doppia finta e calcia, ma non inquadra la porta. Il Bovolone tenta di riportarsi in avanti. I cambi di mister Ghirigato non producono l’effetto sperato ed al 95’ il ValdalponeRoncà festeggia.

ValdalponeRoncà-Bovolone 3-2

ValdalponeRoncà: Fracasso, Signorin, Fabris, Arvotti, Stenco, Tirapelle, Alberto Cavazza (10’st Fattori), Rugolotto, Mbaye(48’st Rossi), Menini (36’st Greghi), Pandian, (10’st Mauro). All. Allocca.

Bovolone 1918: Bertolazzi, Falchetto (28’st Aaquib), Samrani, Gusella (39’st Rossignoli), Friggi, Bonfà, Vincenzi, Bissoli, Pasquali, Braghiroli (14’st Singh). All. Ghirigato.

Arbitro: Cristian Gazziero di Vicenza.

Reti: 9’ pt Bissoli (B), 29’pt rig. Pasquali (B), 35’ pt Tirapelle (V), 2’st Stenco (V), 32’st Mbaye (V).