Due righe su: ValdalponeRoncà-San Giovanni Ilarione 2-2


Due righe su: ValdalponeRoncà-San Giovanni Ilarione 2-2

Alla fine il pareggio accontenta entrambe le squadre. Il ValdalponeRoncà perché acciuffato sul filo di lana dopo esser stato sotto di due reti; il San Giovanni Ilarione ha un pizzico di rammarico in più, ma la consapevolezza di aver disputato un’ottima gara. La squadra di mister Giuseppe Allocca appare deconcentrata, mentre gli avversari entrano in campo con il piglio giusto ed al 7’ passano in vantaggio.Coku, numero 13, festeggiato dai compagni del ValdalponeRoncàCoku, numero 13, festeggiato dai compagni del ValdalponeRoncà

L’è mia l’è tua, un’incredibile incomprensione tra Fattori ed il portiere Fracasso, agevola l’inserimento fra i due di Bruno Faedo che come una saetta mette la palla in rete. Il ValdalponeRoncà accusa il colpo e, in maniera confusa si porta in avanti alla ricerca del pareggio. Al 15’ Anthony Gambin riceve palla sulla sinistra, la difende e calcia sul primo palo, ma non inquadra la porta. Bruno Faedo (San Giovanni Ilarione)Bruno Faedo (San Giovanni Ilarione)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al 22’ mischia in area del San Giovanni; la sbroglia il portiere Peruffo con un intervento in tuffo ad anticipare Mirco Tirapelle. Al 25’ un contropiede del San Giovanni viene fermato dal giovane Kevin Rossi cl. 2000, tempestivo in scivolata sui piedi di bomber Steven Sinaj. Al 31’ Peruffo respinge con i pugni una conclusione di Filippo Gecchele (cl. 99), uno dei tanti ex di questa partita. Al 33’ il San Giovanni manca il raddoppio; il difensore Riccardo Costa in spaccata, non arriva d’un soffio a correggere in rete un traversone di Faedo su punizione. Cinque minuti dopo ancora un’occasione per i ragazzi di mister Fabio Gonella; Sinaj crossa sul secondo palo per Groppo che calcia a rete mancando la porta da buona posizione. Il ValdalponeRoncà produce il massimo sforzo ma ottiene solo mischie furibonde con tiri murati dall’ottima retroguardia del San Giovanni. Steven Sinaj (San Giovanni Ilarione)Steven Sinaj (San Giovanni Ilarione)

Nel secondo tempo i giallo-amaranto entrano in campo con un altro piglio; Fabris crossa sul secondo palo per il tiro al volo di Alberto Cavazza, parato d'istinto da Peruffo. Dopo un paio di arrembaggi nell’area avversaria, arriva l’inaspettato raddoppio del San Giovanni Ilarione. Al 4’ Steven Sinaj calcia una punizione quasi sul vertice sinistro dell’area. La sua rasoiata tocca terra un metro prima d’insaccarsi angolatissima alle spalle di Marco Fracasso proteso in tuffo. E' la dodicesima rete stagionale del bomber. La gara sembra chiusa ma Mister Allocca ha le frecce giuste per colpire il bersaglio ed imbraccia l’arco inserendo a breve distanza di tempo, Vilnis Coku, Debi Mbaye e Francesco Fabris. Al 12’ Andrea Pozza viene espulso per doppia ammonizione ed il ValdalponeRoncà torna a sperare. Il campo di gioco, mai visto così malconcio, non agevola sicuramente il bel gioco, anzi, favorisce gli interventi fallosi e l’arbitro ha il suo bel da fare per tenere in pugno la partita. Con i nuovi innesti il Valdalpone assedia la metà campo avversaria, ma le conclusioni tentate s’infrangono sempre sul muro del San Giovanni. Al 15’ Mbaye guadagna un calcio di punizione che calcia Coku, con palla che esce a fil di palo. Vilnis Coku (ValdalponeRoncà)Vilnis Coku (ValdalponeRoncà)

Poco dopo Fabris crossa per il colpo di testa di Greghi che manda alto sopra la traversa. Al 24’ Gecchele crossa dalla destra per il tiro al volo di Coku che s’ebbene leggermente deviato da un difensore, termina in rete. Il gol riapre la partita, ma il san Giovanni sembra reggere l’urto avversario. Al 48’ in mischia, ancora Coku trova lo spiraglio giusto, scatenando la gioia dei propri tifosi in tribuna.

Mister Gonella rincuora i propri ragazzi, ma li loda per la prestazione: “pareggiare su questo campo ci lascia ben sperare per il futuro. La classifica è bugiarda nei nostri confronti; oggi ci ha penalizzato l’espulsione”. Sul versante opposto mister Allocca è sorridente: “L’approccio alla gara è stato negativo, ma nella ripresa siamo cresciuti a testimonianza di una superiore condizione fisica. Abbiamo messo alle corde gli avversari, raggiungendo il meritato pareggio”.

ValdalponeRoncà-San Giovanni Ilarione 2-2

ValdalponeRoncà: Fracasso, Fattori (1’st Coku), Signorin (1’st Fabris), Arvotti, Rossi (32’st Alex Tirapelle), Mirco Tirapelle, Gecchele, Marchetto, Gambin, Castagnini (20’st Greghi), Alberto Cavazza (11’st Mbaye). All. Allocca.

San Giovanni Ilarione: Peruffo, Nicoletti, Pozza, Costa, Trevisan, Bertoldo, Lovato, Righetto, Sinaj (37’st Antonelli), Faedo (32’st Galiotto), Groppo (20’st Ciman). All. Gonella.

Arbitro: Fabio Farruku di Legnago.

Reti: 7’pt Faedo(S.G.), 4’st Sinaj (S.G.), 24’st e 48’st Coku (V). Note: espulso Pozza (S.G.) al 12’st.