E' l'Alta Austria la sede della seconda parte del ritiro dell'Hellas Verona


Dopo aver confermato Primiero S. Martino di Castrozza come sede della prima parte del ritiro dell’Hellas Verona, la società a comunicato che, dal 23 al 30 luglio, la squadra si trasferirà in Austria a Feldkirchen an der Donau, comune mercato nell’Alta Austria. Caratteristica della cittadina di oltre cinquemila abitanti è il marchio di qualità della salute ambientale. I gialloblù alloggeranno presso l’Hotel Schloss Muhldorf, situato in un villaggio-castello millenario che, pur ampiamente rinnovato, ha mantenuto il fascino antico. La struttura è dotata di due campi da gioco in erba naturale e di tutte le attrezzature necessarie agli allenamenti di una squadra di calcio. Durante il soggiorno si disputeranno due test match non ancora definiti.