E' successo in Serie D, Eccellenza e Seconda Categoria girone C (Recuperi)


SERIE D

Il Villafranca si prende la sua rivincita e batte 3-0 l'Ambrosiana nel derby tutto veronese della decima di ritorno in Serie D: le reti portano la firma di Pape Faye, Porcelli ed Elefante. Sono tre punti fondamentali in chiave salvezza per i ragazzi di Alberto Facci che allungano la striscia senza sconfitte; si complica la situazione dei valpolicellesi di Dario Biasi e compagni che restano al penultimo posto. Niente da fare per il Legnago Salus, che perdono 0-2 in casa contro il Rezzato: urge davvero invertire la rotta per i biancazzurri di Andrea Pagan che nelle ultime quattro gare hanno incassato altrettante sconfitte anche se a dir il vero  far punti con corazzate come Como, Mantova e lo stesso Rezzato era quasi impossibile. Tra gli altri risultati, il Mantova batte la Pro Sesto e complice il pareggio del Como contro il Seregno, si riprende il primo posto in classifica; in coda perde il Ciserano contro il Pontisola mentre lo Scanzorosciate pareggia contro il Sondrio. Domenica prossima il Villafranca sarà l'unica veronese a giocare in casa e affronterà lo Scanzorosciate; per Ambrosiana e Legnago Salus ci saranno le sfide in trasferta rispettivamente contro Darfo Boario e Pro Sesto.

ECCELLENZA

In Eccellenza si è anticipata la 34ma giornata, ultima di campionato in virtù del fatto che quest'anno ci sono diciassette squadre: all'andata si giocò come turno infrasettimanale. Il Caldiero Terme batte di misura l'Abano, rete di Falchetto, e conserva il comando con tre punti di vantaggio sul Vigasio che s'impone in trasferta contro il Garda grazie al centro di Antenucci. Termina in parità tra Team Santa Lucia Golosine e Belfiorese e il pareggio fa comodo solo ai ragazzi di Andrea Scardoni che fosse finito il campionato sarebbero salvi. Sona Calcio e San Martino Speme non sfruttano il fattore campo e sono sconfitte rispettivamente da Arcella e Montecchio Maggiore. Il Valgatara esce senza punti dalla tana del Football Val Brenta mentre il San Giovanni Lupatoto, la gara si è disputata lo scorso mercoledì, coglie tre punti fondamentali contro la Calidonense. 

SECONDA CATEGORIA

In Seconda Categoria, nel girone C si sono disputati i due recuperi che vedevano impegnate le compagini veronesi Giovane Santo Stefano e Locara: per entrambe è una domenica da incorniciare. Il Giovane Santo Stefano batte l'Altavalle del Chiampo grazie ai centri di Lo Giudice e Tosadori e torna in testa da solo in classifica; colpaccio del Locara che vince in trasferta contro il Ponte dei Nori, doppietta di Marchese, e sale al terzo posto.