Ecco i nuovi gironi dei campionati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria 2021/22


La stagione sportiva 2021/22 è ormai prossima alla partenza. La Figc Veneto ha diramato la composizione dei gironi dei campionati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria che dovrebbero partire il prossimo 19 Settembre e tutti saranno da quattordici squadre. 

L'Eccellenza, composta da tre gironi, avrà le dieci formazioni veronesi inserite tutte nel girone A. Con Belfiorese, Calcio Mozzecane, Cologna Veneta, Garda, Montorio, Pescantina Settimo, Team Santa Lucia Golosine, Valgatara, Vigasio e Villafranca ci saranno la padovana MestrinoRubano e le tre vicentine Calcio Schio, Montecchio Maggiore e Virtus Cornedo.

La Promozione, che avrà quindici veronesi al via, sarà composta da cinque gironi. La ripescata Alba Borgo Roma è stata inserita nel girone B con tutte formazioni vicentine ossia Calcio Sarcedo, Calcio Tezze, Calcio Trissino, Caldogno Calcio, Chiampo, Le Torri Bertesina, Longare Castegnero, Marola, Marosticense, Montebello, Monteviale, Sitland Rivereel 2005 e Union La Rocca Altavilla. Nel recente passato, stagione 2013/14, era già successo che squadre veronesi vennero dirottate in un altro raggruppamento, Oppeano e Santo Stefano Zimella furono inserite inizialmente nel girone C, ma poi su richiesta delle due società, vennero collocate nel girone A che passò dalle iniziali 16 a 18 squadre. Il girone A sarà tutto veronese con Aurora Cavalponica 2009, Albaronco, Atletico Città di Cerea, Audace, Cadidavid, Castelnuovo DG, Isola Rizza Roverchiara, Lugagnano, Nogara, Oppeano, Psg Concordia, Povegliano, San Giovanni Lupatoto e Virtus.

Diverse le novità in Prima Categoria che sarà formata da dieci gironi. Le 31 veronesi sono state inserite in tre gironi. Nel girone A sono state inserite le ripescate Calcio Bussolengo, Parona e Pastrengo 2006. Olimpica Dossobuono, Olimpia Ponte Crencano e Real Grezzanalugo sono state collocate nel girone B insieme alla ripescata Bonaldo Santo Stefano Academy. San Giovanni Ilarione e Valdalpone Roncà sono state dirottate nel girone C con tutte formazioni vicentine e Bevilacqua addirittura nel girone E con realtà padovane e rodigine.  Riepilogando, la Prima Categoria Girone A sarà composta da: Alpo Club 98, Arbizzano, Atletico Vigasio 2008, Calcio Bussolengo, Caselle, Malcesine, Montebaldina Consolini, Parona, Pedemonte, Peschiera, Pastrengo 2006, Quaderni, San Peretto e Valpolicella. Il Girone B da Albaredocalcio, Bovolone, Bonaldo Santo Stefano Academy, Castel d'Azzano, Illasi, Olimpica Dossobuono, Olimpia Ponte Crencano, Real Grezzanalugo, Pozzo, Pro Sambonifaciese, Scaligera, Tregnago, Valtramigna Cazzano e Zevio. 

Spostando l'attenzione sulla Seconda Categoria, anche qui le novità non mancano. I diciotto gironi formati da 14 squadre potranno contare su 51 formazioni veronesi collocate tutte nei gironi A, B, C e D. I gironi C e D sono quelli con le differenze più marcate rispetto alle annate scorse con il primo formato da sole realtà veronesi mentre il secondo avrà l'aggiunta delle vicentine Spes Poiano, Sossano Villaga Orgiano e Lonigo e le padovane Calcio Union Cus e Merlara oltre alla ripescata Sule. Riepilogando, la Seconda Categoria girone A sarà formato da : Academy Pescantina Settimo, Ausonia Sona United, Burecorrubbio, Calcio Calmasino, Colà Villa dei Cedri, Gargagnagno, Juventina Valpantena, Lazise, Pieve San Floriano, Polisportiva Albaré Consolini, Polisportiva La Vetta, Sant'Anna d'Alfaedo, Team San Lorenzo P, Valdadige. Il girone B: Alpo Lepanto, Avesa, Borgo Trento, Boys Buttapedra, Cadore, Dorial, Gabetti Valeggio, Giovane Povegliano, Lessinia, Pizzoletta, Real San Massimo 2000, San Marco, Saval Maddalena, SommaCustoza. Il girone C: Aurora Marchesino, Boys Gazzo, Borgoprimomaggio, Cà degli Oppi, Colognola ai Colli, Gips Salizzole, intrepida, Lions Casaleone, Noi La Sorgente, Nuova Cometa S. Maria, Raldon, Scaligera Sport Club, Venera Calcio e Union Best. Girone D: Bonavigo, Calcio Union Cus, Gsp Vigo, Gazzolo, Locara, Lonigo, Merlara, Porto Legnago, Provese, Real Monteforte, Spes Poiana, Sossano Villaga Orgiano, Sule e Villa Bartolomea.