Eurogoal di Veloso, non fortunato Lazovic, bene Zaccagni


 

 

 

Silvestri 6– Buona prova del portiere superato solo dalla deviazione determinante di Gunter e dal rigore di CR7.   Rrahamani 6,5 – Il kosovaro non trema davanti a Ronaldo e lo contrasta con attenzione utilizzando anche la prestanza fisica. Kubulla 6- Nonostante il rosso, in pieno recupero, disputa una buona partita. Dimostra di avere grande personalità. Gunter 5- Giornata nerissima per l’ex Genoa. Devia involontariamente, con il fondo schiena, il tiro di Ramsey, beffando Silvestri, quindi con troppa irruenza affronta Cuadrado causando il rigore. Faraoni 6,5- La sua vitalità mette in difficoltà la catena di sinistra della Juve. Grandissimo il passaggio per Lazovic all’ultimo minuto. Amrabat 7- Il solito indomabile combattente. Corre per due e arriva sempre su tutti. (Pazzini s.v- Ultimi minuti nella speranza del miracolo che non arriva.) Veloso 7,5- Eurogoal per il portoghese già alla seconda rete in campionato. Dirige la squadra con passo cadenzato ma con precisione toscaniniana. Sfortunato all’ultimo quando, sulla respinta di Buffon scheggi la traversa.  Lazovic 6- Il goal non è il suo pezzo forte. Sulla ribattuta del palo, sul rigore di Di Carmine, colpisce la traversa. All’ultimo minuto, solo un super Buffon gli nega la gioia della marcatura. Verre 5,5- L’impegno è tanto i risultati piuttosto scarsi. (Pessina 5,5- Stesso discorso di Verre.) Zaccagni 7- Buona prova di Mattia che, però, si trova sulla sua strada un super Buffon. (Tutino s.v- Porta vivacità, ma non basta a scardinare la difesa bianconera.) Di Carmine 5,5- Si conquista, con esperienza, il rigore che, purtroppo, calcia sul palo a Buffon battuto. Ha un’altra occasione ma colpisce in pieno Bonucci. Peccato perché poteva essere il suo primo goal in serie A.