Fari puntati sulle veronesi di Serie D: inizia il campionato


Ci siamo. Dopo la Serie A, la Serie B e la Serie C, questa domenica inizierà il campionato di Serie D. Mai come quest'anno l'attenzione è rivolta alle nostre formazioni veronesi che sono state tutte inserite nel girone C.

Nel recente passato, la Verona calcistica è stata rappresentata anche da quattro squadre ma in quella annata, stagione 2011/12, Cerea-Legnago Salus-Villafranca e Virtus Verona vennero inserite in due gironi diversi.

Si partirà subito con un derby elettrizzante, Legnago Salus-Villafranca: le due squadre si ritroveranno contro a distanza di qualche mese, quando si affrontarono ai play out per evitare la retrocessione in Eccellenza e in quell'occasione prevalse il Villafranca. Entrambe le squadre presentano rose rinnovate e soprattutto due allenatori nuovi in panchina. 

L'attenzione è poi rivolta al Caldiero Terme, al suo debutto assoluto in Serie D. I precedenti dicono che alcune formazioni veronesi al primo anno si sono tolte diverse soddisfazioni come Cologna Veneta, Sambonifacese, Domegliara e Cerea: sarà così anche stavolta? Intanto per i ragazzi di mister Cristian Soave, lui il girone C lo conosce bene avendo allenato oltre al Villafranca la trentina Dro,  il debutto è fuori dalle mura amiche e sfideranno il Chions, realtà di Pordenone. 

L'Ambrosiana gioca in casa e i valpolicellesi del riconfermato mister Tommaso Chiecchi saranno opposti al San Luigi, formazione friulana di Trieste. Nelle ultime due stagioni, i rossoneri sono riusciti a ottenere la salvezza con finali di campionato a dir poco strepitosi quando sembrava tutto compromesso.

Il Vigasio si riaffaccia sul palcoscenico della Serie D, dopo la retrocessione di due anni fa e sfiderà in trasferta il Cjarlin Muzane. In panchina è stata data piena fiducia a Mario Colantoni e per lui è un importante banco di prova, visto che non ha mai allenato in un campionato interregionale.  

La prima giornata di Serie D girone C proporrà poi queste sfide: 

Adriese-Calcio Montebelluna

Belluno-Este

Campodarsego-Union Feltre

Cartigliano-Mestre

Luparense-Delta Porto Tolle

Tamai-Union Clodiense Chioggia