Fornasa, Soave e Veronese: il Calcio Illasi vuole stupire


 

Voglia di togliersi altre soddisfazioni. Il Calcio Illasi è pronto per disputare il secondo campionato consecutivo in Prima Categoria tra conferme, molte, e qualche novità di rilievo. La rosa non ha subito particolari rivoluzioni: è stata data piena fiducia al gruppo dell'anno scorso e soprattutto in panchina è stato confermato mister Cristian Cordioli.

Tre sono i volti nuovi dell'Illasi per la prossima stagione 2020/21. A difendere i pali ci sarà l'esperto portiere Enrico Maria Fornasa, una vera sicurezza tra i pali e con alle spalle annate in Serie D e Eccellenza nel Cerea e nel San Martino Speme. In attacco arrivano Alessio Soave ex Albaronco e Massimo Veronese di proprietà del Caldiero Terme e che nelle ultime stagioni ha formato la coppia del gol con Matteo Langella nel Borgo Soave. Tre sono i giocatori che lasciano la compagine biancazzurra e sono il portiere René Pedrelli, il centrocampista Marco Maccini e l'attaccante Dimitri Soave.  

"Fornasa e Soave sono le nostre scommesse", dichiara il vice presidente Bruno Baldo, "entrambi erano fermi per infortunio e vogliono provare a rimettersi in discussione proprio qui a Illasi, tra l'altro sono legati da una bellissima amicizia".

"Siamo in attesa delle disposizioni della Figc ", prosegue, "come molti addetti ai lavori, non vediamo l'ora di ricominciare".

nella foto i ds del Calcio Illasi Castagnini e Maggio con i nuovi arrivati Enrico Maria Fornasa, Alessio Soave e Massimo Veronese