ART Breaking NEWS

Fulmine a ciel sereno: Andrea Corrent rileva Stefano Sacchetto nell'Isola Rizza


Fulmine a ciel sereno in casa Isola Rizza con la compagine biancazzurra che occupa il quarto posto in classifica in coabitazione con l'Audace nel girone B di Prima Categoria ed è pure in corsa per il Trofeo Veneto dove è approdata ai quarti di finale.

Proprio in queste ultime ore la società ha deciso l'esonero di Stefano Sacchetto e il presidente Franco Brunelli spiega: "E' stata una decisione sofferta e presa a malincuore, anzi lo ringrazio per quanto ha saputo dare alla squadra e i risultati che ha ottenuto nel periodo che è stato qui con noi. Purtroppo si era rotto qualcosa che ora è difficile da spiegare, ma sono stato costretto a farlo per il bene della squadra e dare così una svolta alla nostra stagione. Ora abbiamo tre incontri ravvicinati importanti: questa domenica affronteremo il Valtramigna Cazzano, poi mercoledì avremo il recupero contro lo Zevio e quindi andremo in trasferta contro l'Atletico Città di Cerea".

E' molto amareggiato l'ormai ex mister Sacchetto che commenta: "Se mi avessero esonerato all'inizio del campionato, avrebbe avuto un senso anche perché non eravamo partiti benissimo, ma adesso non me l'aspettavo proprio. Eravamo in un buon momento e, prima della sconfitta di domenica scorsa contro il Valdalpone Roncà, avevamo centrato cinque vittorie consecutive in campionato e due successi in Coppa Veneto, contro Montorio e Borgo Veneto, ottenendo il pass per i quarti di finale. Un grande dispiacere non poter continuare la mia avventura sulla panchina dell'Isola Rizza, perché ora i risultati erano davvero dalla nostra parte".

Al posto di Stefano Sacchetto, l'Isola Rizza ha annunciato il nuovo allenatore che sarà Andrea Corrent, che da giocatore è stato centrocampista per diversi anni nelle file del Lugagnano, Oppeano e Albaronco e a breve avrà il patentino per allenare.

"Abbiamo già parlato con lui e non vede l'ora di cominciare", conclude il presidente Brunelli, "ha tanto entusiasmo e siamo certi che lo trasmetterà anche alla squadra".