GIGI PROIETTI SARA' EDMUND KEAN PER IL 70° FESTIVAL SHAKESPEARIANO


Sarà Gigi Proietti, nei panni dell'Edmund Kean di Raymond FitzSimons, ad inaugurare il 70° Festival Shakespeariano al Teatro Romano. Lo spettacolo, che andrà in scena il 4, 6 e 7 luglio, alle ore 21.15, sarà un omaggio al drammaturgo inglese, ma anche l'occasione per entrare nel mondo del teatro attraverso la genialità di Kean, attore britannico che visse tra il 1700 e il 1800 a Londra. La rappresentazione, prodotta da Politeama e adattata e diretta da Gigi Proietti, ha come tema centrale l'esasperazione dell’ambizione umana. Lo spettacolo si avvale delle musiche di Fiorenzo Carpi, del disegno luci di Umile Vainieri e delle scene e costumi di Cappellini & Licheri. In occasione della prima scaligera, l'attore e regista Gigi Proietti incontrerà il pubblico alla Biblioteca Civica, giovedì 5 luglio alle ore 18. Tutte le informazioni sul sito www.estateteatraleveronese.it. Lo spettacolo è stato presentato questa mattina, a Palazzo Barbieri. Erano presenti, oltre a Gigi Proietti, anche l'assessore alla Cultura Francesca Briani, il direttore dell'Estate Teatrale Veronese Gianpaolo Savorelli e il direttore organizzativo di Politeama Alessandro Fioroni. "È un onore aprire la stagione di prosa al Teatro Romano con uno dei più importanti artisti del teatro e della scena italiana – ha affermato l'assessore Briani -. Sono certa che sarà il modo migliore per rendere omaggio a Shakespeare, per quanto ha regalato alla nostra città, e per dare il via alla sezione prosa di questo 70° festival".