Giornata ai raggi x dall'Eccellenza alla Prima Categoria dopo gare 24 Gennaio e i protagonisti


ECCELLENZA

Il Vigasio vince ancora e ad arrendersi alla formazione del presidente Cristian Zaffani è il San Martino Speme di Roberto Maschi. La seconda giornata di ritorno è amara per Oppeano e Team Santa Lucia Golosine, che perdono e restano invischiate nella zona calda della classifica. Per le altre formazioni veronesi arrivano vittorie convincenti: Caldiero Terme, Ambrosiana e Bardolino fanno bottino pieno in trasferta, mentre il Cerea batte in casa l'Euromarosticense. Tra i protagonisti segnaliamo Ballarini dell'Ambrosiana, che segna un'altra doppietta da ricordare e De Marchi del Cerea, match winner contro l'Euromarosticense. Tra i marcatori odierni, a segno ancora Moresco e Filippini, e grazie ai loro centri, Vigasio e Caldiero Terme volano.  

PROMOZIONE

Solo un punto per il Lugagnano, che pareggia contro il Sona M. Mazza, riaprendo così il campionato grazie ai tre punti dell'Aurora Cavalponica contro la Provese. L'Alba Borgo Roma s'impone in trasferta contro il San Zeno e approfitta della giornata no della Belfiorese che crolla a Garda agganciandola al terzo posto. Valgatara e Polisportiva Virtus non deludono il proprio pubblico e superano Cadidavid e Nogara. La vittoria più bella arriva dallo Zevio, che regola di misura la Pro San Bonifacio e abbandona così l'ultimo posto, mentre Olimpica Dossobuono e Union Grezzana non riescono a superarsi. In questo turno il protagonista assoluto è Mounir dello Zevio: sua la rete vittoria contro la Pro San Bonifacio; Fresolone, che evita al Lugagnano la prima sconfitta stagionale e per non smentirsi, va ancora a segno bomber Correzzola dell'Aurora Cavalponica, mentre Bonfigli permette all'Alba Borgo Roma di centrare i tre punti a San Zeno.

PRIMA CATEGORIA GIRONE A

Dodicesima vittoria per la Montebaldina Consolini, anche il Real GrezzanaLugo Valpantena alla fine si deve arrendere. La Scaligera 2003 cala il poker: 4-2 al Parona e il secondo posto è solo suo. Pastrengo e Concordia vincono di misura contro Gabetti Valeggio e Atletico Vigasio, confermandosi così nelle prime posizioni, mentre il Povegliano si deve accontentare di un punto contro il Calcio Bussolengo. Il Castelnuovo Sandrà vince a Pedemonte, mentre terminano senza reti le sfide Castel d'Azzano-Valpolicella e Peschiera-Quaderni. Tra i protagonisti, domenica da ricordare per Gazzieri della Scaligera 2003, che segna una tripletta; Bagatta della Montebaldina Consolini, ancora a segno nella vittoria odierna. Se Concordia e Pastrengo vincono, devono ringraziare Otoo da una parte e Sabaini dall'altra.         

PRIMA CATEGORIA GIRONE B

Il Raldon impone il pareggio alla capolista Valdalpone Roncà, ad ogni modo delle dirette avversarie vince il solo Albaronco, che s'impone a Cologna Veneta. Il San Giovanni Lupatoto pareggia nella tana del Sossano Villaga Orgiano, mentre il Casaleone butta alle ortiche due reti di vantaggio contro la Sambonifacese. L'Audace pareggia a Lonigo e viene agganciata al quinto posto dall'Isola Rizza, che centra il colpaccio con il Croz Zai. In chiave salvezza, tre punti d'oro per Bevilacqua e Tregnago, che recitano la voce grossa contro Sanguinetto Venera e Real San Zeno. Tra i protagonisti della domenica odierna, segnaliamo le doppiette di diversi giocatori: in Casaleone-Sambonifacese Pasquali e Buoso, mentre in Valdalpone Roncà-Raldon Menini e Tarullo.