Giornata poco felice per le veronesi di Serie D. Caldiero pareggia. Ambrosiana e Sona Calcio ko.


L'ultima domenica di febbraio è decisamente poco felice per le veronesi di Serie D dove si salva il solo Caldiero Terme con i termali di Cristian Soave che riscattano il ko contro l'Adriese e portano a casa un buon punto dalla trasferta contro il Cartigliano. Perinelli illude l'Ambrosiana nel match contro l'Union San Giorgio Sedico: nel secondo tempo gli ospiti ribaltano il risultato e portano a casa una vittoria preziosa, mentre i valpolicellesi masticano amaro. Niente da fare per il Sona Calcio con Maicon e compagni battuti in casa 2-0 dal Seregno, una delle favorite alla vittoria finale del campionato.

Nelle altre sfide, nel girone B lo Sporting Franciacorta impone il pareggio alla capolista Casatese; vince in casa il solo NibionnOggiono che batte il Tritium mentre fanno la voce grossa in trasferta Real Calepina e Desenzano Calvina le quali s'impongono rispettivamente contro Ponte San Pietro e Scanzorosciate. Si dividono la posta Fanfulla-Villa Valle; sono state rinviate a data da destinarsi Virtus Ciserabobergamo-Brusaporto e Vis Nova Giussano-Breno mentre Crema-Caravaggio si giocherà questo lunedì alle ore 14:30.

Nel girone C, basta una rete al Trento per espugnare il campo dell'Arzignano Val Chiampo; oltre alla capolista  e all'Union San Giorgio Sedico, vincono in trasferta Manzanese, Union Clodiensechioggia, Montebelluna e Mestre, rispettivamente contro Campodarsego, Este, Cjarlins Muzane e Delta Porto Tolle. Il Belluno si aggiudica il derby contro l'Union Feltre; la Virtus Bolzano rifila la manita all'Adriese mentre termina in parità la sfida Chions-Luparense