Giuseppe Brentegani: "Ho svolto la mia parte nel Sona Calcio"


Squadra che vince non si cambia. Non è così nel Sona Calcio che nella prossima stagione in Serie D avrà in panchina Marco Tommasoni.

Non si può tuttavia dimenticare l'annata in corso dei rossoblù e i numeri positivi della compagine guidata da Giuseppe Brentegani che aveva raccolto 49 punti in ventidue gare frutto di 14 vittorie, 7 pareggi e una sola sconfitta.

"La squadra sul campo è stata protagonista con il miglior attacco e difesa del campionato", commenta il tecnico, "posso affermare che mi sono tolto le mie soddisfazioni".

Mister Brentegani lascia con serenità il Sona Calcio: "Non ho nessun rimpianto e sono consapevole di aver svolto la mia parte: i risultati parlano da soli".

In passato per lui ci sono state altre gioie e commenta: "Proprio così, ho allenato e vinto in quattro categorie diverse: in Seconda Categoria nel Rivoli conquistando anche il titolo regionale, in Prima Categoria e in Promozione i play off alla guida rispettivamente di Team Santa Lucia Golosine e Bardolino e quest'anno alla guida del Sona Calcio in Eccellenza".