Gli AGSM AIM Mastini Verona promossi in IFL


Una clamorosa notizia illumina il panorama sportivo veronese infatti è stata ufficializzata la promozione dei cagnacci veronesi al campionato IFL, la lega italiana football americano che identifica la massima serie italiana. << Un sogno che si avvera>> sono le prime parole di un emozionato Simone De Martin, Presidente scaligero, per festeggiare l’approdo degli AGSM AIM Mastini sul palcoscenico più importante, con le migliori realtà italiane di questo sport. La prossima stagione, che prenderà il via il 5 marzo e nascerà con il grande entusiasmo derivato dal successo della nostra nazionale ai recenti Campionati Europei, vedrà ai nastri di partenza nove team, oltre ai cagnacci scaligeri infatti, ci saranno i campioni in carica dei Panthers Parma, i Seamen Milano, i Guelfi Firenze, i Ducks Lazio, i Warriors Bologna, i Dolphins Ancona, i Rhinos Milano e i new entry Vipers Modena, vincitori del Silverbowl 2021. Le regole del prossimo campionato prevedono la partecipazione di due giocatori statunitensi e di un oriundo, con doppio passaporto italo-straniero, per ogni team. Il Presidente De Martin ha voluto ringraziare la Fidaf e la IFL per questa promozione che vede premiati l’organizzazione e il grande lavoro fatto nei quindici anni di storia della squadra. Era l’obiettivo che la società si era preposta fin dalla fondazione del team. La massima serie manca a Verona dal 1988 e in Veneto dal 1991 quindi rappresentare il football del nord est nel campionato IFL è un grandissimo onore. La società sta lavorando, da mesi, per rafforzare una squadra che, già lo scorso anno, ha saputo raggiungere le semifinali di serie A2. Innesti importanti arriveranno sia nel coaching staff sia nel roster, con l’emozione unica, di avere in gialloblù due giocatori made in Usa che sapranno valorizzare le qualità dei nostri ragazzi. (foto Nicola Vivian)